Coppa Davis, annunciate le teste di serie. I possibili avversari dell’Italia

0

Sono state ufficialmente annunciate le teste di serie della Coppa Davis 2022. L’Italia è nella seconda fascia e pescherà una delle quattro teste di serie: Croazia (numero 1 della classifica), Spagna, Francia e USA.

I possibili avversari degli azzurri

Ieri sono state ufficialmente rese note le teste di serie e le divisioni per fasce delle sedici squadre ammesse alla fase finale della Coppa Davis 2022. Ci saranno quattro gironi da quattro squadre, le prime due passeranno alla fase a eliminazione diretta. Vediamo insieme nel dettaglio come sono composte le fasce.

Teste di serie

Tra le teste di serie abbiamo l’ultima finalista della competizione e testa di serie numero 1 (per via della squalifica della Russia dal torneo), la Croazia. A completare il quartetto ci sono la Spagna, la Francia e gli USA. Le prime due squadre sono sicuramente da evitare. I primi hanno in Marin Cilic e nel doppio i due punti assoluti di forza, mentre la Spagna può contare sulla furia di Carlos Alcaraz e Rafael Nadal. Più abbordabili i francesi (con i top player sulla via del tramonto da diversi anni e i giovani che non sono riusciti a imporsi) e gli statunitensi (maestri del servizio, ma meno granitici di altri avversari).

Fascia 2

Come detto in precedenza, l’Italia fa parte della seconda fascia. A farle compagnia ci saranno la Germania, il Canada e la Gran Bretagna. Queste tre squadre non potranno essere sorteggiate nello stesso girone degli azzurri

Fascia 3

In terza fascia troviamo il Kazakhistan, il Belgio, la Serbia e l’Argentina. Inutile dire che è da evitare come la peste la Serbia di Novak Djokovic (qualora possa giocare) e il cuore degli argentini capitanati da Diego Schwartzman (nonostante il cemento non sia la loro superficie). Molto più facile l’incontro con il Belgio, mentre il Kazakhistan potrebbe essere un avversario rognoso (buon doppio e Alexander Bublik in forma non sono da sottovalutare).

Fascia 4

Chiudono l’Australia, la Svezia, l’Olanda e la Corea del Sud. Assolutamente da evitare il team Australia, ne abbiamo fatto le spese nell’Atp Cup. Alex De Minaur è il giocatore più in vista a livello di ranking, ma occhio a Nick Kyrgios e Thanasi Kokkinakis, letali sia in singolare che in doppio. Le altre tre nazioni sono assolutamente alla portata, probabilmente la Svezia potrebbe dare più filo da torcere rispetto alle altre due che hanno in Kwon Soon e Tallon Griekspoor i giocatori più in forma.

Dove e quando si gioca

La fase finale del torneo a squadre si giocherà dal 14 al 18 settembre nelle quattro sedi designate (Bologna, Glasgow, Amburgo e Malaga). La fase a eliminazione diretta, invece, si svolgerà dal 23 al 27 novembre in sedi ancora da definire.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply