Fognini e Sinner per due sfide “deluxe”: il programma di oggi al Miami Open

0

Tra oggi pomeriggio e domani notte andrà il scena la prima tranche dei match validi per i sedicesimi del Miami Open: in campo anche Fabio Fognini e Jannik Sinner. Si prospettano due sfide da non perdere!

Miami Open, Fognini e Sinner in campo

Fognini se la prende con Inzaghi per l’uscita dell’Inter dalla Champions

Foto Atp Tour

Come evidenziato in apertura, tra i match in programma stasera ci sono anche quelli che vedranno protagonisti Fabio Fognini e Jannik Sinner. Il trentacinquenne ligure e il ventenne altoatesino sfideranno rispettivamente Nick Kyrgios e Pablo Carreno-Busta.

Fognini, dopo aver usufruito di un bye al primo turno, ha battuto il giapponese Taro Daniel in rimonta, dando seguito alle recenti ottime uscite. Kyrgios, dal suo canto, è come si suol dire “on fire”: ad Indian Wells si è spinto fino ai quarti, arrendendosi solo al cospetto di un leggendario Rafa Nadal; mentre sul cemento della Florida ha superato in due set il francese Adrian Mannarino e il russo numero sette al mondo Andrej Rublev. Contro quest’ultimo, in particolare, “The Quick” ha dato vita ad un vero e proprio show, imponendosi alla fine con un netto 6-3 6-0. Quella di oggi, dunque, non sarà una partita facile per il sanremese, quasi “condannato” anche dai bookmakers. Il successo dell’australiano, infatti, è quotato tra l’1.14 e l’1.16. Il colpaccio di Fogna, invece, tra il 5 e il 5.50. Tra i due c’è stato solo in precedente, che risale al 2018, quando il tennista di Canberra superò l’azzurro proprio a sedicesimi del torneo di Miami. Coincidenza quantomeno curiosa. Speriamo che stavolta vada diversamente.

Dopo aver usufruito di un bye al primo turno, e dopo aver superato con grande difficoltà l’ostacolo Emil Ruusuvuori, Sinner se la vedrà con Carreno Busta. Ed anche in questo caso, probabilmente, per lui non sarà una gara semplice. Tutti sappiamo che il giovane di San Candido sta attraversando un periodo di appannamento dal punto di vista delle prestazioni. E contro lo spagnolo potrebbe non bastare lo Jannik a mezzo servizio visto nel confronto con il finlandese. Ovviamente, potrebbe anche darsi che l’azzurro abbia soltanto necessitato di carburare e che da ora in poi la storia sarà molto diversa. Staremo a vedere. Intanto, però, l’unico precedente tra i due ci dice che Sinner soffre Carreno-Busta, con l’iberico vincitore ai quarti di Rotterdam due anni fa per 7-5 3-6 7-6. Per quanto riguarda le quote, i bookmakers vedono l’italiano avanti, quotando la sua affermazione tra l’1.52 e l’1.53. Il successo dell’iberico, invece, è dato tra il 2.46 e il 2.50.

Miami Open, gli altri match

Caso Zverev, l’Atp lascia passare

Foto Atp Tour

Oltre ai match di Fognini e Sinner, tra oggi pomeriggio e domani notte, se ne giocheranno diversi altri molto interessanti. Ad aprire il day 5 l’incontro tra Hugo Gaston e Cameron Norrie, a chiuderlo quello tra Mackenzie
McDonald e Alexander Zverev. Nel mezzo, scenderanno in campo i fratelli Cerundolo, con Juan Manuel di fronte a Frances Tiafoe, e con Francisco al cospetto di Gael Monfils. C’è attesa anche per le partite tra Casper Ruud e Hugo Gaston, e tra Thanasi Kokkinakis e Denis Kudla. Ecco il programma nel dettaglio:

17:00 Gaston vs Norrie
18:30 Ruud vs Bublik
19:30 Kyrgios vs Fognini
21:00 Tiafoe vs J.M.Cerundolo
21:30 Carreno-Busta vs Sinner
23:00 Kokkinakis vs Kudla
01:00 F.Cerundolo vs Monfils
03:00 McDonald vs A.Zverev

>>> Dove vedere il Miami Open in tv e streaming 

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply