Dopo la delusione per Sinner, ecco la zampata di Ruud: la prima semi di Miami è una sorpresa

0

Clamoroso nella notte: sarà tra Francisco Cerundolo e Casper Ruud la prima semifinale del Miami Open. L’argentino, come abbiamo raccontato, ha usufruito del ritiro di Jannik Sinner; mentre il norvegese ha superato Alexander Zverev in tre set.

Miami Open, semifinale inedita

Instagram Miami Open

Alla viglia dei match, nessuno si sarebbe mai aspettato un verdetto simile. E invece è successo: il campo ci ha regalato una prima semifinale inedita al Miami Open, quella che vedrà protagonisti Francisco Cerundolo, argentino numero 103 ATP, e Casper Ruud, norvegese, ottava forza del ranking mondiale. Sarà una semifinale inedita non solo perché inaspettata (Sinner e Zverev hanno un ranking migliore rispetto al loro) ma anche perché si giocherà tra due tennisti etichettatati troppo spesso come ‘terraioli’, ovvero giocatori capaci di esprimersi al top prettamente sulla terra rossa. Chissà se qualcuno la penserà ancora così…

Tornando alle due partite dei quarti, purtroppo, Sinner ha dovuto ritirarsi nel corso del primo set, quando era sotto per 1-4, a causa di una vescica al piede destro, come ha ammesso nelle scorse ore. Mentre Ruud l’ha spuntata su Zverev in tre set, con Sascha davvero molto lontano dal livello mostrato nel 2021.

Dopo essersi portato in vantaggio con un 6-3, lo scandinavo si è fatto riacciuffare cedendo il secondo parziale per 1-6. Poi, nell’atto conclusivo dell’incontro, è riuscito a sfruttare l’unico break point concessogli dal tedesco (nel quarto game) andando in seguito a chiudere sul 6-3.


>>> Dove vedere il Miami Open in tv e streaming 

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply