Avanti anche Musetti, poker azzurro al primo turno di Montecarlo

0

Buona la prima per Lorenzo Musetti al Rolex Montecarlo Masters 2022. Il ventenne toscano ha superato in tre set il temibile Benoit Paire, francese numero 61 al mondo, confermando le buone sensazioni emerse all’ATP di Marrakech. Il suo prossimo avversario ai sedicesimi sarà Felix Auger-Aliassime.

Il match: Musetti batte Paire 6-2; 6-7; 6-2

Musetti, tra Olimpiadi e maturità

Foto Atp Tour

Ha impiegato oltre due ore (2h e 9 minuti) Lorenzo Musetti per battere un combattivo Benoit Paire: 6-2 6-7 6-2 il punteggio finale dell’incontro. Il giovane azzurro, al netto del set perso al tie-break, ha offerto una prestazione convincente, confermando i buoni progressi che aveva mostrato a Marrakech. Eccome come è andata in sintesi.

La partita

L’inizio della partita è stato molto combattuto, con Musetti che ha centrato il break in apertura, e con Paire che ha risposto per le rime nel quarto game. Subito dopo, però, l’azzurro è salito in cattedra ed è riuscito a strappare il servizio al francese per altre due volte consecutive, chiudendo poi il primo parziale sul 6-2.

Al rientro in campo, è ricominciata la battaglia: Paire, assorbita la batosta, è tornato a giocare ad un ottimo livello, cosa che gli ha consentito di portarsi sul 5-3 e servire per il set. Quando l’esito del parziale sembrava già definito, tuttavia, è arrivato il colpo di reni di Musetti, il quale prima ha annullato cinque set point, poi ha centrato il controbreak e quindi ha agganciato l’avversario sul 5 pari. Dopodiché, il francese ha siglato il 6-5 e l’azzurro il 6-6 dopo aver cancellato altri due set point. Dunque si è giunti al tie-break ed è stato il transalpino a spuntarla per 7 punti a 4.

Nell’ultimo atto dell’incontro, però, Musetti non ha mostrato ulteriori cenni di cedimento. Anzi, sin dal principio si è mostrato in grande spolvero ed è riuscito piazzare la zampata che ha indirizzato le sorti del match nel quarto game. Alla fine, il toscano si è preso i sedicesimi del Montecarlo Masters mettendo a segno un altro break (6-2).

L’Italtennis può sorridere: quattro italiani su quattro hanno superato il primo turno del torneo, con Sinner, Fognini e Sonego che, prima di Muso, avevano centrato la vittoria rispettivamente su Coric, Rinderkench e Ivashka.

Montecarlo, Musetti ai sedicesimi con Auger-Aliassime

Sarà Auger-Aliassime il prossimo avversario di Lorenzo Musetti nei sedicesimi del Rolex Montecarlo Masters. Il canadese, nona forza del ranking mondiale, in quanto testa di serie del torneo, ha usufruito di un Bye al primo turno e dunque affronterà l’azzurro completamente riposato.

Le statistiche del match di Musetti

Ace: 2
Doppi falli: 4
Percentuale prima di servizio: 66%
Percentuale punti prima di servizio: 67%
Percentuale punti seconda di servizio: 53%
Palle break salvate/concesse: 2/5
Punti vinti in risposta alla prima: 30%
Punti vinti in risposta alla seconda: 62%
Palle break vinte: 7/14
Punti vinti al servizio: 63%
Punti vinti in risposta: 48%

Le statistiche del match di Paire

Ace: 1
Doppi falli: 10
Percentuale prima di servizio: 46%
Percentuale punti prima di servizio: 70%
Percentuale punti seconda di servizio: 38%
Palle break salvate/concesse: 7/14
Punti vinti in risposta alla prima: 33%
Punti vinti in risposta alla seconda: 47%
Palle break vinte: 3/5
Punti vinti al servizio: 52%
Punti vinti in risposta: 38%

>>> Dove vedere il Masters 1000 di Montecarlo in diretta tv e streaming



Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply