I cinque record più incredibili della carriera di Rafa Nadal

0

Oggi vogliamo parlarvi dei cinque record più incredibili (e forse irraggiungibili) di Rafael Nadal. Piccolo spoiler: in questa lista non compare il numero di slam vinti, record non ancora saldo nelle mani dello spagnolo.

#5 10 o più titoli in quattro tornei differenti

Rafael Nadal è l’unico tennista ad essere riuscito a vincere dieci o più volte quattro tornei diversi. Lo spagnolo ha vinto 13 volte al Roland Garros, 12 volte all’Atp500 di Barcellona, 11 volte al master1000 di Montecarlo e 10 volte al master1000 di Roma. Ovviamente, tutte le competizioni si svolgono su terra rossa, la superficie preferita da Rafa. Il giocatore più vicino al suo record? Roger Federer con due tornei (Atp500 di Halle e Atp500 di Basilea).

#4 Conquistare il clay slam

In molti pensano che vincere il Double Sunshine (i due master1000 americani di Indian Wells e Miami) sia una delle imprese più difficili nel circuito. Ancora più difficile, però, è conquistare tutti i master1000 sulla terra europea tra aprile e maggio e il Roland Garros nella stessa stagione. L’unico ad esserci riuscito nella storia? Nadal nel 2010, che domande. Gli avversari battuti sono stati Fernando Verdasco (Montecarlo), Federer (Madrid), David Ferrer (Roma) e Robin Soderling (Roland Garros).

#3 Oro olimpico e slam su tutte le superfici

Tra il 2008 e il 2009 Rafa sembrava semplicemente imbattibile. Lo spagnolo, dopo aver conquistato il titolo al Roland Garros e a Wimbledon, vinceva la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino. Con la vittoria dell’Australian Open a gennaio, Rafa è diventato l’unico giocatore a conquistare uno slam su ogni superficie e un oro olimpico in meno di un anno.

#2 Settimane in top10

Nadal ha un record incredibile di settimane consecutive nella top10 del tennis mondiale. Entrato per la prima volta nell’aprile 2005 (dalla posizione numero 11 alla 7), Rafa non ne è più uscito. Lo spagnolo è arrivato all’incredibile cifra di 864 settimane in totale. Lo seguono Jimmy Connors (788), Federer (734) e Ivan Lendl (619). Inoltre, Nadal è il giocatore con più settimane nella top2 (209 da numero 1 e 370 da numero 2).

#1 Vincere lo US Open senza essere mai breakkato

Rafael Nadal non ha mai particolarmente amato il cemento, nonostante siano arrivati molti successi anche su quella superficie. Nel 2017, però, Rafa si è voluto superare. In quell’edizione dello US Open, infatti, non ha mai perso il proprio servizio, nonostante le difficili sfide in semifinale (contro Juan Martín Del Potro) e in finale (Kevin Anderson).


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply