Nadal idolo dei giovani tennisti? Eccone cinque che non lo nascondono

0

Non solo i bambini, gli appassionati e tanti addetti ai lavori: anche alcuni colleghi tennisti hanno Rafael Nadal come proprio idolo. Andiamo a scoprire insieme chi sono i cinque che l’hanno ammesso in recenti interviste.

Jaume Munar

Jaume Munar è stato uno dei migliori giocatori che ha prodotto la Rafael Nadal Tennis Academy negli ultimi anni. Lo spagnolo, che ha fatto coppia con Rafael Nadal nel torneo di doppio dell’Atp250 di Melbourne, non ha mai nascosto la stima per il suo idolo.

Mi ha aiutato molto, mi ricordo ancora il giorno in cui sono entrato nella sua accademia. L’ho visto e ho subito sognato di avere un giorno la sua intensità negli allenamenti. È sempre stato d’ispirazione per me e per molti altri bambini. Se qualcuno ha avuto un impatto importante nella mia carriera è sicuramente lui”.

Paula Badosa

Paula Badosa è la giocatrice spagnola del momento e ha raggiunto la seconda posizione della classifica mondiale dopo il ritiro di Ashleigh Barty. La giovane, negli scorsi mesi, parlava così di Rafa.

Rafael Nadal è stato sempre il tennista a cui mi sono ispirata. È un lavoratore, un lottatore con una mentalità fuori dal comune. Lo ammiro ogni giorno di più. Credo che mentalmente non venga da questo pianeta ed è una fonte inesauribile d’ispirazione. È sempre stato un esempio a cui mi sono rifatta nei momenti di difficoltà e se devo dire chi voglio emulare quello è Nadal”.

Casper Ruud

Casper Ruud è sicuramente il miglior giocatore prodotto dalla Rafael Nadal Academy. Il norvegese, d’altronde, non ha mai nascosto la stima per il suo mentore.

Rafael Nadal è uno dei migliori della storia. Sono un suo fan da quando ho iniziato a seguire il tennis. È il mio idolo e lo stimo tra tutti i tennisti. Allenarmi con lui è motivo di grande orgoglio per me. Nonostante la grandissima quantità di successi, si allena tutti i giorni con la stessa intensità di 15 anni fa”.

Carlos Alcaraz

Carlos Alcaraz, oltre i paragoni costanti, ha ammesso da subito che Rafa è il suo idolo da quando è bambino.

Credo che giocare con Rafa è qualcosa di straordinario. È il mio idolo da quando sono un bambino e non è facile giocare contro di lui. Tutti sanno come gioca e che ha cento vite durante le sue partite. Anche quando sembra sfinito torna e ti mette in grandissima difficoltà”.

Iga Swiatek

La nuova numero 1 del tennis femminile, Iga Swiatek, negli ultimi mesi ha rivelato la sua stima incondizionata per Nadal.

Rafael Nadal è sempre stato il mio idolo. Ho ricordi molto tristi del Roland Garros dell’anno perché mi sono messa a piangere quando ha perso con Djokovic. Due anni fa, però, mi sono vista la sua finale. Avevo lo shooting della mia vittoria e così sono andata con il vestito da sera a vedere la sua finale, che emozione”.



Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply