Masters 1000 Madrid: il tabellone completo e il possibile cammino degli italiani

0

La stagione sulla terra battuta sta per entrare nella sua fase cruciale, con il torneo di Madrid che inizierà lunedì e vedrà impegnati i migliori giocatori del circuito, tra cui Rafael Nadal. Il Re di questa superficie tornerà in campo dopo lo stop forzato per la frattura da stress alle costole e vorrà subito incrementare il suo eccellente bottino del 2022. Chi, invece, è alla ricerca del suo primo sigillo annuale è Novak Djokovic, il quale ha giocato molto poco per le vicende legate al vaccino che tutti conosciamo. Nelle recenti uscite, il serbo è apparso un lontano parente del tennista che ha messo in bacheca venti titoli Slam. Staremo a vedere se nella capitale spagnola riuscirà a cavarsela meglio.

Leggende a parte, a Madrid saranno impegnate anche tante giovani leve del circuito maggiore, su tutti Carlos Alcaraz, protagonista assoluto degli ultimi tornei e da qualche giorno membro della top-10 del ranking mondiale. C’è tanta attesa per un suo eventuale faccia a faccia con Nadal (ai quarti), considerate anche le tante similitudini tra il cammino del murciano e quello percorso dal maiorchino anni fa. Ovviamente, non ci dimentichiamo degli italiani: sono tre, al momento, gli azzurri presenti nel tabellone della competizione iberica. Si tratta di Jannik Sinner, Lorenzo Sonego e Fabio Fognini. Lorenzo Musetti, invece, tenterà la scalata partendo dalle qualificazioni.

Madrid, le teste di serie del torneo: guida Djokovic

Campione degli scacchi condanna Djokovic per il supporto agli atleti russi

Foto Atp Tour

  1. Novak Djokovic; 2. Alexander Zverev; 3. Rafael Nadal; 4. Stefanos Tsitsipas; 5. Casper Ruud; 6. Andrej Rublev 7. Carlos Alcaraz; 8. Felix Auger-Aliassime; 9. Cameron Norrie; 10. Jannik Sinner; 11. Taylor Fritz; 12. Hubert Hurkacz; 13. Diego Schwartzman; 14. Denis Shapovalov; 15. Reilly Opelka; 16. Pablo Carreno-Busta.

Madrid, gli azzurri in tabellone e i possibile percorsi

Belgrado, Fognini c'è: è in semifinale

Foto Atp Tour

Come accennato in apertura, sono tre gli azzurri che tenteranno di aggiudicarsi il titolo in quel di Madrid. Per quanto riguarda i match del primo turno, Jannik Sinner affronterà lo statunitense Tommy Paul, classe ’97 numero 34 al mondo. Mentre Lorenzo Sonego se la vedrà con Jack Draper, giovane talento britannico vincitore di quattro tornei Challenger nel 2022 ed attualmente alla posizione 124 del ranking ATP. Fabio Fognini, infine, sarà al cospetto del sempre temibile Nikoloz Basilashvili, trentenne georgiano fanalino di coda della top-20 del circuito maggiore. Esordio insidioso, dunque, ma non proibitivo per tutti gli italiani. Sorteggio benevolo? Solo in apparenza. Scopriamo perché

Il possibile cammino degli azzurri

Sinner – Se riuscirà a superare l’ostacolo Paul, Sinner incontrerà al secondo turno uno tra Alex De Minaur e Pedro Martinez, Poi, agli ottavi, l’altoatesino potrebbe incrociare uno tra Felix Auger-Aliassime, Frances Tiafoe o Cristian Garin. Ai quarti, invece, aleggia lo spauracchio Alexander Zverev in una rivincita della bella sfida di Montecarlo portata a casa dal tedesco.

Sonego – Se centrerà il successo all’esordio, Sonego si troverà di fronte Andrej Rublev, vincitore la scorsa settimana dell’ATP 250 di Belgrado e beneficiario di un bye al primo turno del torno spagnolo. Poi, agli ottavi, il torinese potrebbe affrontare Daniel Evans, Federico Delbonis, Taylor Fritz o Jenson Brooksby.

Fognini – Se riuscirà a battere Basilashvili, Fognini affronterà gli ottavi il baby fenomeno padrone di casa Carlos Alcaraz. Poi, se dovesse riuscire nell’impresa di superarlo, se la vedrebbe successivamente con uno tra Cameron Norrie, John Isner, Filip Krajinovic o un qualificato.

Madrid, il tabellone completo e i possibili quarti di finale

Nadal e il nuovo record a Madrid

Atp Tour

Djokovic bye
Gimeno Valero vs Monfils
Murray vs Thiem
Q vs Shapovalov

Hurkacz vs Q
Harris vs Davidovich Fokina
Coric vs Roberto Bautista Agut
Ruud bye

Nadal bye
Kecmanovic vs Bublik
Karatsev vs Q
Carreno Busta vs Van de Zandschulp

Norrie vs Q
Krajinovic vs Isner
Basilashvili vs Fognini
Alcaraz bye

Rublev bye
Sonego vs Draper
Evans vs Delbonis
Fritz vs Brooksby

Schwartzman vs Q
Dimitrov vs Q
Pouille vs Khachanov
Tsitsipas bye

Auger-Aliassime bye
Tiafoe vs Garin
De Minaur vs Martinez
Sinner vs Paul

Opelka vs Korda
Ivashka vs Q
Cilic vs Ramos-Vinolas
Zverev bye

Madrid, i possibili quarti di finale

Djokovic vs Ruud
Nadal vs Alcaraz
Rublev vs Tsitsipas
Zverev vs Sinner

Dove vedere il torneo di Madrid in tv e streaming

Il torneo spagnolo 2022 è trasmesso in diretta tv in esclusiva su Sky Sport Tennis (canale 205 di Sky). Mentre su Supertennis (canale 64 del digitale terrestre), andrà in onda in differita il miglior incontro del programma serale del giorno precedente. Lo streaming, invece, sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky Go e NOW per gli abbonati Sky e NOW.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

 

Share.

Leave A Reply