Super Musetti a Madrid: spettacolo e solidità, Korda si arrende

0

È Musetti show nei sedicesimi di finale del Masters 1000 di Madrid. Sul palcoscenico della Caja Magica, il ventenne azzurro ha superato in due set Sebastian Korda, statunitense numero 30 al mondo, sfoderando una prestazione spettacolare, ma soprattutto molto concreta. Al prossimo turno affronterà Alexander Zverev, terza forza del ranking ATP e seconda testa di serie del torneo iberico.

Il match: Musetti batte Korda 6-4; 6-3

Madrid: capolavoro Musetti, superato Ivashka in tre set

Foto Atp Tour

Ha impiegato poco più di un’ora e mezza (1h e 36 minuti) Lorenzo Musetti per battere il temibile Sebastian Korda nei sedicesimi del Masters 1000 di Madrid: 6-4 6-3 il punteggio finale dell’incontro. Ecco come è andata in sintesi.

La partita

È stato un Musetti super quello visto oggi sulla terra rossa spagnola. Il toscano si è presentato al match strappando il servizio all’americano con una deliziosissima palla corta, poi ha confermato il break portandosi sul 2-0. Il terzo e il quarto game sono trascorsi abbastanza velocemente; nel quarto e nel quinto i due giocatori si sono annullati a vicenda una palla break; mentre nel sesto e nel settimo si sono scambiati la battuta (superbo passante di Musetti per il 5-2). Dunque, si è giunti al decimo gioco sul punteggio di 5-4 con Musetti a servire per il set. L’azzurro non si è fatto pregare e ha chiuso la pratica lasciando Korda a zero: 6-4!

Al rientro in campo, l’azzurro è ripartito molto forte, centrando nuovamente il break nel game d’apertura e allungando in seguito sul 2-0. Poi, nel terzo gioco, Musetti ha rischiato addirittura di incrementare il distacco, ma lo statunitense è stato abilissimo a recuperare dallo 0-30 e a dimezzare lo svantaggio: 1-2. Qualche secondo dopo, Korda ha chiesto un time-out medico, dal quale è uscito abbastanza rinfrancato dal momento che si è subito guadagnato due palle break. Muso, però, con grande sicurezza le ha prima annullate e quindi si è portato sul 3-1. Partita definitivamente indirizzata? No, perché successivamente lo spilungone di Bradenton ci ha riprovato e con più convinzione, prendendosi meritatamente il 3-3. Alla fine, il momento chiave si è rivelato il l’ottavo game, quando il giovane toscano ha piazzato la zampata decisiva che gli ha consentito di raggiungere gli ottavi con un 6-3 (altro break nel game conclusivo).

Madrid, Musetti agli ottavi contro Zverev

Foto Twitter Rolex Montecarlo Masters

Sarà Alexander Zverev il prossimo avversario di Lorenzo Musetti al Masters 1000 di Madrid. Il tedesco, numero tre al mondo, non sta attraversando un gran momento di forma, ma è comunque uno dei favoriti per la vittoria finale, essendo il campione in carica della competizione (vinta anche nel 2018). Dopo aver usufruito di un bye al primo turno, Sascha ha conquistato gli ottavi battendo in rimonta Marin Cilic. Tra i due non vi sono precedenti.

Le statistiche del match di Musetti

Ace: 1
Doppi falli: 3
Percentuale prima di servizio: 62%
Percentuale punti prima di servizio: 70%
Percentuale punti seconda di servizio: 48%
Palle break salvate/concesse: 4/6
Punti vinti in risposta alla prima: 43%
Punti vinti in risposta alla seconda: 61%
Palle break vinte: 5/8
Punti vinti al servizio: 62%
Punti vinti in risposta: 50%

Le statistiche del match di Korda

Ace: 4
Doppi falli: 3
Percentuale prima di servizio: 60%
Percentuale punti prima di servizio: 57%
Percentuale punti seconda di servizio: 39%
Palle break salvate/concesse: 3/8
Punti vinti in risposta alla prima: 30%
Punti vinti in risposta alla seconda: 52%
Palle break vinte: 2/6
Punti vinti al servizio: 50%
Punti vinti in risposta: 38%

Dove vedere il torneo di Madrid in tv e streaming
Il torneo spagnolo 2022 è trasmesso in diretta tv in esclusiva su Sky Sport Tennis (canale 205 di Sky). Mentre su Supertennis (canale 64 del digitale terrestre), andrà in onda in differita il miglior incontro del programma serale del giorno precedente. Lo streaming, invece, sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky Go e NOW per gli abbonati Sky e NOW.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!


Share.

Leave A Reply