Qualificazioni Wimbledon, un solo italiano raggiunge il main draw: sei azzurri in tabellone

0

Sono appena terminati i match decisivi di qualificazione a Wimbledon 2022 che vedevano impegnati i giocatori nostrani. Su tre azzurri scesi in campo, soltanto uno è riuscito a guadagnarsi un posto nel main draw del prestigioso torneo britannico. Si tratta di Andrea Vavassori, vincitore in quattro set della sfida con il ceco Zdenek Kolar.

Qualificazioni Wimbledon, i risultati degli azzurri

andreas seppi

Foto Instagram Seppi

Ha lottato, e tanto, Vavassori per conquistare l’accesso al tabellone principale di Wimbledon 2022. Dopo aver perso il primo set al tie-break, il torinese si è reso protagonista di una straordinaria rimonta, terminata sul risultato di 6-7 7-6 6-1 7-6. A Londra, all’età di ventisette anni, farà il suo esordio in carriera in uno Slam.

Hanno battagliato anche Andreas Seppi e Salvatore Caruso sul prato d’oltremanica, ma non ce l’hanno fatta. L’altoatesino si è arreso in quattro parziali allo slovacco Lukas Klein (6-1 6-7 7-6 7-6). Stesso destino per il siciliano, che è stato battuto dallo spagnolo Bernabé Zapata Miralles con il punteggio di 6-4 6-7 6-3 6-3.

Wimbledon, sei azzurri nel main draw

Con Vavassori sale a sei il numero di giocatori italiani impegnati nel torneo maschile. Lo ricordiamo, gli altri cinque sono Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini e Lorenzo Musetti. Forse ci aspettavamo qualcosa in più dalle qualificazioni, ma quel che conta adesso è guardare avanti e sperare in un florido cammino da parte di chi nella capitale inglese ci sarà.

>>> Wimbledon 2022: gli italiani in campo, il calendario e dove vederlo in tv

Share.

Leave A Reply