Wimbledon, Djokovic alza i giri del motore e passa facile al terzo turno

0

È ancora vittoria per Novak Djokovic sul prato verde di Wimbledon, l’ottantunesima in carriera per la precisione. Dopo aver superato (non senza difficoltà) il coreano Soonwoo Kwon, il serbo ha sconfitto anche Thanaski Kokkinakis, australiano numero 79 al mondo. A differenza di quanto è avvenuto al debutto, però, stavolta Nole non ha ceduto nemmeno un set, mostrando buoni segni di crescita. Ai sedicesimi affronterà il connazionale Miomir Kecmanovic oppure il cileno Alejandro Tabilo.

Djokovic batte Kokkinakis 6-1 6-4 6-2

Ha impiegato poco più di due ore (2 h e 3 minuti) Djokovic per estromettere Kokkinakis al secondo turno di Wimbledon 2022: 6-1 6-4 6-2 il punteggio al termine dell’incontro. Ecco come è andata in sintesi.

La partita

L’inizio del match è stato a senso unico, con Djokovic che ha strappato il servizio all’australiano nel secondo e nel sesto game per poi chiudere comodamente sul 6-1. Troppo opaco Kokkinakis, apparso in grande difficoltà per quanto riguarda il dritto (su cui Djokovic furbamente ha insistito). Al rientro in campo la situazione si è fatta più equilibrata, ma l’egemonia di Nole non è mai stata a rischio. Il venti volte campione Slam, infatti, ha subito indirizzato ulteriormente il confronto centrando il break nel terzo game. In seguito ha chiuso senza patemi con un 6-4 (da segnalare 4 set point non concretizzati nel nono gioco). Nel terzo atto della sfida, infine, uno sfiducia Kokkinakis ha praticamente deposto le armi, consentendo al serbo di archiviare la pratica con un 6-2.

Ottima la prestazione di Djokovic (una solo palla break concessa, tra l’altro nell’ultimo game): possiamo dirlo con ragionevole certezza, ha alzato i giri del motore. Ad oggi, anche considerato il forfait di Matteo Berrettini, non può che essere il principale candidato alla vittoria della competizione. Tale traguardo, come dicevamo in apertura, passerà innanzitutto da uno tra Kecmanovic e Tabilo.

Le statistiche del match

>>> Dove vedere Wimbledon 2022 in tv e streaming

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply