spot_img
spot_img

Roddick, lite furibonda con un utente su Twitter. Il motivo? Tennis e politica
R

Andy Roddick, uno degli ex giocatori più attivi sui social media in ambito di tennis e politica, si è trovato coinvolto in una lite furibonda con un utente su Twitter. L’americano è riuscito a stemperare la tensione creata solo con una battuta che ha chiuso la polemica.

Lo scontro social

Roddick è stato numero 1 del mondo e ha vinto una prova dello slam allo US Open 2003. Un tennista che, nonostante evidenti limiti di gioco, è sempre riuscito a dare il proprio massimo e a spingersi oltre il talento.

Prossimo ad entrare nella Hall of Fame del tennis mondiale, non ha lasciato un bel ricordo in tutti gli appassionati (come ci si può aspettare in uno sport che conta innumerevoli personalità nel circuito).

Su Twitter, nelle scorse ore, si è scatenata una vera e propria polemica tra l’ex giocatore e un utente, che l’ha tirato in mezzo sotto un tweet del membro del congresso Bill Pascrell Jr.

Hey Bill, puoi organizzare un incontro tra Andy Roddick e Biden? Andy vorrebbe scullacciare Biden. Sai, Andy, il ragazzo che ha vinto un solo titolo dello slam”.

La risposta di Andy non si è fatta attendere, provocando l’utente per il proprio nickname.

Che carino che sei, piccolo quasi Dj”.

Da lì è iniziata la rissa online.

Teste di c***o come te che celebrano il Deep State come una religione… ecco perché gli Stati Uniti sono fot***i.

Federer ha distrutto la tua carriera e la tua vita, guarda come ti sei comportato nel tuo ultimo match a Wimbledon, perdente”.

L’ultimo tweet di Roddick ha giocato sul fatto che l’utente ha scritto loosers e non losers.

Sei solamente un ragazzo che vorrebbe essere un Dj e scrive loosers e non losers. La cosa più tragica è che lo segui anche questo perdente. Ad ogni modo, addio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img