La crisi di Del Potro dopo il ritiro: le sue parole struggenti e la reazione del web

0

Juan Martin Del Potro è sempre stato uno dei tennisti più amati nel circuito. La notizia del suo ritiro nei primi mesi del 2022 ha scosso un po’ tutti. In una recente intervista, l’argentino ha rivelato le difficoltà nella vita di tutti i giorni, scatenando la triste reazione del popolo del web.

Le condizioni fisiche precarie

Del Potro è uno dei più grandi what if della storia del tennis. Diventato professionista nel 2005, nel 2009 sorprende tutti sconfiggendo Marin Cilic, Rafael Nadal e Roger Federer prima di alzare al cielo il suo unico trofeo dello slam, lo US Open.

Gli anni successivi, invece che ricchi di successi, sono stati contrassegnati da una sequenza infinita di infortuni, che hanno minato anche la sua vita privata. In una recente intervista, l’argentino ha rivelato tutte le difficoltà che ha nel compiere delle azioni normalissime.

Non posso accettare psicologicamente una vita senza tennis. Non ho avuto una transizione graduale, non ero preparato, non ho idea di come gli altri atleti facciano a vivere serenamente questo momento. Ero numero 3 del mondo, poi mi sono rotto una gamba ed eccomi qui, con nulla. Posso solo camminare. Non posso correre sul tapis-roulant, non posso salire le scale senza sentire dolore. Non posso guidare per lunghe tratte. È difficile e molto triste tutto questo”.

Non sono tardate ad arrivare le triste reazioni dei suoi tifosi sul web.

Ciò che sta passando è orribile. Problemi fisici che gli hanno fatto interrompere e ricominciare la sua carriera molte volte, per finire con la scoperta dei soldi rubati dal padre prima di morire. Adesso sembra soffrire per la sua salute mentale. Non si merita nulla di questo”.

Mi fa sempre male quando si parla di Delpo. Si merita molto di più. È così ingiusto quello che gli è capitato in carriera e quello che gli sta succedendo ora. Frustrante e triste. Lo amo e molte persone fanno lo stesso. Spero che lo sappia”.

Sono molto felice che abbia vinto almeno uno slam. I nuovi fan possono non ricordarselo negli ultimi dieci anni, ma io non mi scorderò mai del suo dritto”.

>> Le dieci migliori racchette da Padel del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply