Non solo Federer e Serena: il 2022 è stato l’anno dei cinque grandi ritiri

0

Il 2022 è stato un anno ricco di emozioni: diversi avvicendamenti in vetta alle classifiche Atp e Wta, nuovi campioni slam, ma soprattutto grandi nomi che hanno deciso di appendere la racchetta al chiodo. Andiamo a vedere insieme i cinque grandi che si sono ritirati in questa stagione.

#5 Ashleigh Barty

A sorpresa, a soli 26 anni, da numero 1 del mondo e fresca vincitrice dell’Australian Open, Ashleigh Barty ha deciso di ritirarsi. L’annuncio è arrivato con un video postato sui social insieme alla sua ex compagna di doppio Casey Dell’acqua.

Non ero molto sicura di come sarebbe stato, ma per me è perfetto poter dire ai miei famigliari, i miei cari e a tutta la comunità del tennis che ho deciso di ritirarmi. È la prima volta che lo dico ad alta voce e devo ammettere che mi fa un po’ emozionare la cosa. Sono, però, felice e pronta. So che questo è il momento giusto per farlo, me lo sento dentro”.

#4 Juan Martin Del Potro

Nel torneo di casa a Buenos Aires è arrivata la notizia che nessuno avrebbe mai voluto sentire: Juan Martin Del Potro avrebbe preso parte al torneo, ma solo per comunicare il suo ritiro dal tennis professionistico.

Sfortunatamente, ho dovuto convivere con diversi infortuni, ma ho raggiunto molte delle cose che mi ero prefissato in carriera. Forse non avrò il rientro miracoloso come le altre volte. È molto difficile per me giocare, soprattutto farlo giorno per giorno. Oggi devo essere onesto: so di poter giocare ancora bene a tennis, ma il mio fisico non me lo permette”.

#3 Jo-Wilfried Tsonga

Il Roland Garros è stato lo scenario perfetto per dire addio e, per poco, a Jo-Wilfried Tsonga non riusciva l’impresa di battere Casper Ruud, futuro finalista del torneo.

Con grande emozione vi comunico la scelta di lasciare il tennis al prossimo Roland Garros. Ho così tante emozioni in quel posto e tanto amore condiviso con il pubblico. Mi auguro un nuovo capitolo emozionante per tutti”.

#2 Serena Williams

Forse l’addio meno improvviso, Serena Williams ha annunciato alcune settimane prima che lo US Open 2022 sarebbe stato il suo ultimo torneo da professionista.

Non mi è mai piaciuta la parola ritiro. Non mi sembra una parola moderna. Ho sempre pensato a questo come transizione, ma voglio essere molto sensibile nell’utilizzo di questa parola. Ha un significato molto specifico e chiaro per una comunità di persone. Forse, però, la parola che meglio sintetizza la mia situazione è evoluzione. Sono qui per dirvi che mi evolverò dopo il tennis. Mi dedicherò ad altre cose che sono molto importanti per me”.

#1 Roger Federer

Roger Federer è stato l’ultimo in ordine di tempo a ritirarsi, calcando il campo per l’ultima volta venerdì in coppia con Rafael Nadal nella prima giornata di Laver Cup.

Come molti di voi sapranno, gli ultimi tre anni sono stati molto difficili tra infortuni ed operazioni. Ho lavorato duramente per tornare in forma. Conosco, allo stesso tempo, le capacità e i limiti del mio corpo e il suo messaggio per me è stato chiaro. Ho 41 anni, ho giocato più di 1500 incontri in 24 anni. Il tennis mi ha trattato meglio di quanto avrei mai potuto sognare e ora devo riconoscere quando è il momento di dire basta a tutto questo”.

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply