Zverev, calvario senza fine: si ferma di nuovo e rinvia il rientro. Il motivo

0

Alexander Zverev sta vivendo un vero e proprio calvario dopo l’infortunio subito in semifinale al Roland Garros contro Rafael Nadal. Il tedesco è costretto di nuovo a fermarsi e a ritardare il proprio ritorno in campo perché positivo al Covid-19.

I prossimi impegni di Sascha

Zverev ha vissuto un 2022 più complicato del previsto. I primi sei mesi è stato uno dei protagonisti assoluti, con risultati importanti e il numero 3 del ranking. Per colpa dell’infortunio al Roland Garros, però, ha dovuto saltare i restanti sei mesi ed è stato privato di diverse occasioni per tentare l’assalto al numero 1 del mondo.

Dopo l’operazione alla caviglia, il recupero sembrava stesse procedendo bene (anche se con le dovute precauzioni e i tempi un po’ più lunghi del previsto). Proprio nel momento in cui Sascha sembrava pronto per tornare in campo, è arrivata la notizia: il tedesco è positivo al Covid-19. Avrebbe dovuto essere ospite di una trasmissione tedesca ma, ovviamente, non ha potuto partecipare.

Mi sarebbe piaciuto molto essere con voi, ma sfortunatamente sono risultato positivo al Covid-19 quattro giorni fa. Che sfortuna, divertitevi”.

Per questo motivo, è in dubbio la sua partecipazione alla Diriyiah Tennis Cup, torneo di esibizione che vedrà come protagonisti Daniil Medvedev, Andrey Rublev, Dominic Thiem, Stan Wawrinka, Nick Kyrgios, Taylor Fritz e Cameron Norrie.

Oltre a questo, Zverev ha dato disponibilità a giocare anche la World Tennis League di Dubai. A spiegare i motivi delle tante esibizioni ci ha pensato il fratello del tedesco, Mischa.

Allenarsi a casa senza pubblico è tutta un’altra cosa. Devi essere in campo, contro i migliori giocatori, i raccattapalle e gli arbitri per poter sentire di nuovo quell’adrenalina.

Deve giocare alcune partite prima dell’inizio della prossima stagione. Dalla bellissima sfida con Nadal non è più sceso in campo. È per questo che ci siamo iscritti a un paio di tornei di esibizione”.

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply