Atp e Wta, dalla United Cup all’Australian Open: il primo mese della stagione 2023
A

Archiviata la Coppa Davis è già tempo di pensare alla prossima stagione. Una stagione che si prospetta ricca di motivi di interesse, sia nel maschile che nel femminile. Il viaggio riprenderà ancora prima che finisca il 2022, precisamente il prossimo 29 dicembre, con la United Cup. Diamo uno sguardo a tutte le tappe che portano dritto all’Australian Open.

Dalla United Cup all’Australian Open: tutte le tappe di inizio 2023

united cup
Foto Sito United Cup

Come dicevamo, il primo evento della stagione tennistica 2023 sarà la United Cup, competizione a squadre abbastanza simile alla Coppa Davis. Il torneo si disputerà in Australia tra il 29 dicembre e l’8 gennaio e vedrà, per la prima volta, scendere in campo assieme uomini e donne. Le 18 nazioni partecipanti sono state divise in sei gruppi da tre, mentre ogni sfida sarà decisa da due singolari maschili, due singolari femminili e un doppio misto. La fase a gironi si giocherà alla Pat Rafter Arena di Brisbane, alla RAC Arena di Perth e alla Ken Rosewall Arena di Sydney. Semifinali e finale, invece, avranno luogo a Sydney.

L’Italia è stata sorteggiata nel gruppo di Brasile e Norvegia. È notizia di qualche giorno fa che la selezione nostrana non potrà contare su Jannik Sinner, il quale ha annunciato che inizierà il suo 2023 dall’Atp 250 di Adelaide.

2-8 gennaio: Atp 250 Pune/ 1-8 gennaio: Wta 500 Adelaide; 2-8 gennaio: Wta 250 ASB Classic

In contemporanea alla United Cup, andranno in scena altri tre tornei di preparazione all’Australian Open: l’Atp 250 di Pune, il Wta 500 di Adelaide e il Wta 250 ASB Classic.

9-15 gennaio: Atp 250 Adelaide; Atp 250 Auckland/ Wta 500 Adelaide 2; Wta 250 Hobart International

Successivamente, nella settimana che va dal 9 al 15 gennaio, si avranno ben quattro tornei, due per il maschile e due per il femminile: gli Atp 250 di Adelaide ed Auckland, la seconda edizione 2023 del Wta 500 di Adelaide e il Wta 250 di Hobart. In concomitanza dovrebbero giocarsi le qualificazioni all’Australian Open (prevista una foltissima truppa azzurra).

16-29 gennaio: Australian Open

Infine, dal 16 al 29 gennaio, sarà il momento dell’Australian Open, primo slam stagionale che, come di consueto, si disputerà a Melbourne. A differenza dello scorso anno (quando fu fermato dalla contrarierà al vaccino anti-covid) ci sarà anche Novak Djokovic, alla ricerca di quel ventiduesimo sigillo che gli consentirebbe di agganciare Rafa Nadal nel computo dei Major in bacheca e di gettare le basi per un suo ritorno alla prima posizione del ranking mondiale.

>> Le migliori racchette da tennis del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Articoli correlati

spot_img