Weekend di fuoco a Sydney per la United Cup: Italia-Grecia ai raggi X

0

Ripescata in qualità di migliore perdente delle City Finals, l’Italia capitanata da Vincenzo Santopadre affronterà nel penultimo atto della United Cup la Grecia di Stefanos Tsitsipas e Maria Sakkari, prima testa di serie della competizione. La sfida andrà in scena a Sydney tra domani e sabato 7 gennaio, così come l’altra semifinale tra Polonia e Usa. Si preannuncia un weekend di fuoco!

United Cup, domani al via le semifinali: Italia-Grecia ai raggi X

united cup italia

Foto Instagram United Cup

La semifinale tra Italia e Grecia sarà così suddivisa: due singolari si giocheranno nella mattinata di domani, venerdì 6 gennaio; mentre i restanti due singolari e il doppio misto sono in programma nella mattinata di sabato 7 gennaio. La sensazione è che la sfida si deciderà al fotofinish. Scopriamo perché.

Trevisan vs Sakkari

La prima della truppa italiana a scendere in campo sarà Martina Trevisan, che finora ha collezionato una vittoria (contro Helgo) e due sconfitte (contro Haddad Maia e Swiatek). La toscana se la vedrà con Maria Sakkari, reduce da tre successi decisi e decisivi per la selezione ellenica. Come nel caso del confronto con la Polonia, per la giocatrice nostrana si prospetta una missione quasi impossibile. Lo sostengono anche i bookmakers, che quotano l’affermazione della numero 6 Wta attorno all’1.08 (quota Trevisan tra 6.50 e 7.20). Occhio però! Tra le due vi è solo precedente e se l’è aggiudicato l’azzurra ai sedicesimi del Roland Garros 2020. Certo, il cemento australiano è tutta un’altra storia rispetto alla terra rossa di Parigi. Ma mai dire mai.

Musetti vs Pervolarakis

A seguire toccherà a Lorenzo Musetti, vittorioso in tutti i confronti di singolare che giocato a Brisbane (contro Meligeni Alves, Durasovic e Michalski). Il nativo di Carrara, fresco del best ranking virtuale alla 19, sarà al cospetto di Michail Pervolarakis, ventiseienne numero 506 al mondo. Inutile dire che Muso è stra-favorito. Le quote ci parlano di una sua vittoria praticamente certa (quota Musetti 1.02; quota Pervolarakis tra 11 e 13). Noi ci sbilanciamo un pochino di più: da questo incontro l’Italia ne uscirà al 100% con un punto fondamentale.

Berrettini vs Tsitsipas

Sabato mattina sarà il momento del match clou della sfida tra Italia e Grecia. Ovvero Matteo Berrettini contro Stefanos Tsitsipas. Due tra i migliori giocatori del mondo per qualità tecniche. Due tra i giocatori più in forma di inizio 2023.

Entrambi sono reduci da tre successi. Il romano ha battuto Thiago Monteiro, Casper Ruud ed Hubert Hurkacz. Il nativo di Atene, invece, si è sbarazzato di Grigor Dimitrov, David Goffin e Borna Coric. Difficile fare previsioni su chi avrà la meglio. Anche i bookmakers non si sbilanciano più di tanto: 1.65 circa è la quota di Tsitsipas, 2.15 circa quella di Berrettini. Sei i precedenti, cinque in favore del greco. I numeri non sono un buon presagio. Ma si sa, esistono per essere smentiti.

Bronzetti vs Papamichail

Considerata l’incertezza che aleggia sul match tra Berrettini e Tsitsipas, Lucia Bronzetti vs Despina Papamichail si preannuncia un confronto cruciale. L’azzurra, reduce dalle vittorie su Pigossi e Eikeri e dal tonfo contro Linette, partirà con i favori del pronostico (quota 1.25). La ventinovenne greca, numero 158 Wta, dopo due sconfitte consecutive con Vekic e Van Uytvanck, dovrà cercare di replicare la grandissima prestazione offerta contro la Bulgaria (3-6, 6-4, 6-1 a Shinikova) se vorrà avere qualche minimo di possibilità al cospetto di una giocatrice molto più avanti di lei in classifica.

Doppio misto

E veniamo al doppio misto, l’atto conclusivo della gara che, assieme a quello di Bronzetti, si prospetta di grandissimo peso. Le indicazioni, ad oggi, riferiscono che Santopadre dovrebbe riproporre la coppia formata da Camilla Rosatello e Musetti. Mentre la Grecia probabilmente opterà per il duo Sakkari-Tsitsipas. In tal caso, i bookmakers vedono favoriti gli ellenici, quotati attorno all’1.37. Ma, come sappiamo, tutto può cambiare fino all’ultimo secondo.

Il riepilogo

Venerdì 6 gennaio

09:00 Trevisan vs Sakkari
10:30 Musetti vs Pervolarakis

Sabato 7 gennaio

07:00 Berrettini vs Tsitsipas
08:30 Bronzetti vs Papamichail
10:00 doppio misto

L’altra semifinale

united cup

Foto Instagram United Cup

La seconda semifinale si disputerà nelle stesse date di Italia-Grecia e vedrà l’una opposta all’altra Polonia e Usa. Entrambe si sono dimostrate selezioni forti e profonde. Ma forse quella americana è leggermente superiore – e quindi favorita – perché può contare su dei numeri due (Tiafoe e Keys) superiori ai polacchi Michalski e Linette. Staremo a vedere come andrà a finire, il nostro auspicio è soltanto uno: che la vincente di questa sfida affronterà gli azzurri.

>> Dove vedere la United Cup in TV e streaming

>> Le dieci migliori racchette da padel, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply