Australian Open, finisce il cammino di Lucrezia Stefanini

0

Niente da fare per Lucrezia Stefanini: è finito al secondo turno il suo cammino all’Australia Open 2023. Reduce dal bel successo su Tatjana Maria, l’azzurra è stata sconfitta da Vavara Gracheva, russa numero 97 al mondo. Quest’ultima, al netto di un inizio abbastanza combattuto, si è dimostrata superiore per quasi tutto l’incontro.

Alla ventiquattrenne di Carmignano, in ogni caso, vanno fatti soltanto i complimenti. Per lei è stata una settimana da sogno, condita da un tennis ad altissimi livelli. Lo ricordiamo, si era guadagnata l’accesso al main draw superando tre step di qualificazione.

Australian Open, Gracheva batte Stefanini 6-3, 6-1

Ha impiegato poco più di un’ora ( h e minuti) Gracheva per estromettere la nostra Stefanini dall’Australian Open 2023: 6-3, 6- il punteggio al termine dell’incontro.

Come abbiamo accennato, la sfida nelle fasi inziali è stata molto combattuta, con le due protagoniste a scambiarsi il servizio per quattro volte in quattro game. Poi, però, è arrivata una forte spallata della russa, brava prima a centrare il break nel quinto game e in seguito a confermalo. Alla fine, Gracheva ha vinto il parziale d’apertura con un 6-3, maturato in virtù di un altro break nel nono game.

Alla ripresa, complici un po’ di nervosismo e qualche difficoltà fisica, la toscana non è riuscita a ribaltare l’inerzia del confronto. Anzi, si è quasi consegnata all’avversaria andando subito sotto 0-4. La russa ha quindi chiuso comodamente con un 6-1.

>> Dove vedere l’Australian Open 2023 in TV e streaming

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply