spot_img
spot_img

Djokovic e il consiglio ai bambini: non smettete mai di credere ai vostri sogni
D

Novak Djokovic, l’indomani della vittoria del decimo trofeo alla Rod Laver Arena, è stato intervistato da un bambino durante la sessione fotografia al Royal Botanic Garden. Il serbo ha voluto dare un consiglio a tutti i giovani che si approcciano allo sport: non smettere mai di credere ai propri sogni!

Le parole di Nole ai bambini

Djokovic, nonostante un infortunio alla gamba, ha dimostrato (ancora una volta) di essere l’uomo da battere sul cemento della Rod Laver Arena. Il serbo ha concesso appena un set in tutto il torneo (al tiebreak del secondo set del secondo turno contro il francese Enzo Couacaud) spazzando via tutti gli avversari sulla sua strada.

Alla fine del torneo è arrivata la vittoria slam numero 22 (raggiunto Rafael Nadal) e il decimo trofeo all’Australian Open che gli ha permesso, tra le altre cose, di festeggiare al Royal Botanic Garden. Proprio lì ha rilasciato un’intervista a un bambino.

A tutti i bambini in giro per il mondo dico di sognare in grande perché nulla è impossibile. Più sfide devi affrontare, più forte sarai: io e Stefanos lo dimostriamo.

Credere sempre nei propri sogni. Questa è una cosa molto importante. A tutto ciò che immaginate, perché alla vostra età l’immaginazione è sempre molto forte. Non lasciare che nessuno vi dica che l’immaginazione sia sbagliata. Tenete sempre vivo il vostro sogno e prendetevene cura fino alla fine.

Se davvero avessi voluto conquistare il trofeo avrei dovuto essere forte e non lasciare che fattori esterni mi distraessero sulla strada verso il titolo. Dopo quello che è successo l’anno scorso, tornando in Australia ero curioso e più nervoso del solito.

Mi chiedevo come sarei stato accolto. In generale, è stata un’esperienza molto positiva e sono molto grato di questo”.

>> Le dieci migliori corde per la tua racchetta, da acquistare subito

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img