spot_img
spot_img

Piatti rivela: ecco chi è stato il mio allievo preferito
P

In una recente intervista con Monaco TV, il coach italiano Riccardo Piatti ha voluto rivelare chi sia stato il suo allievo preferito. A sorpresa, è stato fatto il nome di una giocatrice con cui non ha ottenuto buoni risultati e con cui ha lavorato relativamente poco: Maria Sharipova.

Piatti passione Sharapova

Piatti è uno dei coach più riconosciuti a livello mondiale. L’ultimo giocatore ad essere esploso sotto la sua guida è stato Jannik Sinner, ma non possiamo dimenticarci di Milos Raonic, Ivan Ljubicic e Novak Djokovic, tra gli altri. In mezzo a nomi di assoluto spessore, non può mancare quello della Sharapova, allenata dall’azzurro per meno di un anno, ma che le ha lasciato molto.

In una recente intervista con Monaco TV, infatti, il coach ha voluto indicare la russa come sua allieva prediletta tra tutti quelli avuti nel corso della sua lunga carriera.

Purtroppo, la giocatrice che mi ha impressionato di più è quella che ho allenato di meno.

L’ho allenata per una decina di mesi. Si tratta di una donna, Maria Sharapova. Ho allenato soprattutto uomini, Djokovic, Ljubicic e così via. Ma con la Sharapova è stato davvero molto speciale perché stava per finire la sua carriera e voleva conoscere un altro lato del tennis.

Ho avuto l’opportunità di lavorare con lei e onestamente abbiamo trascorso insieme dieci, undici mesi durante i quali ho potuto apprezzare il suo modo di pensare. Ha delle priorità e le conosce molto bene. È molto dedita al suo lavoro. C’era molta affinità con lei e con tutto il suo team.

Purtroppo, non abbiamo ottenuto risultati, il che è un po’ strano perché è l’unica giocatrice con cui non ho ottenuto buoni risultati, ma è quella con cui mi sono sentito più a mio agio”.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img