spot_img
spot_img

Wimbledon, Musetti ai quarti per la prima volta in carriera. E torna in top-20…
W

Continua la corsa di Lorenzo Musetti sul prato verde dell’All England Tennis Club di Londra: reduce dai successi su Constant Lestienne, Luciano Darderi e Francisco Comesana, il classe 2002 toscano ha superato anche l’ostacolo Giovanni Mpetshi Perricard – attuale numero 58 al mondo – staccando il pass per i quarti di finale del torneo di Wimbledon: per lui si tratta del miglior risultato in carriera sull’erba britannica, quello che gli consentirà di tornare tra i primi 20 giocatori del circuito.

Wimbledon, Musetti ai quarti in rimonta: cronaca, prossimo avversario e ultime sul ranking

L’incontro, andato in scena sul Campo 2 a partire dalle 12 circa, ha visto l’azzurro imporsi in quattro set durati complessivamente 2 h e 5 minuti. Ecco come è andata in sintesi, chi sarà il suo prossimo sfidante e un aggiornamento sulla sua posizione nel ranking Atp.

Lorenzo Musetti
Foto Instagram Musetti

Pronti via Musetti si presenta al match tenendo il servizio a zero, poi mette subito pressione sul giovane avversario portandosi sullo 0-30. Il francese, tuttavia, riesce a salvarsi inanellando quattro punti consecutivi. Dopodiché, la sfida vive una serie di game molto veloci, in cui entrambi i giocatori non incontrano particolari difficoltà a condurre i rispettivi turni di battuta: è la quiete prima della tempesta. Perché poi, nell’ottavo game, si registra improvvisamente la svolta con Musetti che incappa in svariate imprecisioni ed incassa il break: qualche minuto più tardi, Mpetshi Perricard fa sua la frazione chiudendo con un 6-4.

Alla ripresa il match segue un copione molto simile al set d’apertura di apertura. Soltanto che stavolta è il tennista nostrano a spuntarla, alzando il livello nel momento decisivo: la situazione torna in equilibrio con un 6-3, grazie alla zampata piazzata dal toscano nell’ottavo game, spingendo in risposta e capitalizzando un doppio fallo del francese sul 15-40.

L’inerzia cambia totalmente. E 6-3 è il punteggio anche del terzo set, in cui Musetti si conferma “on fire” e continua ad esprimere un tennis di grande spessore. Il classe 2003 di Lione, dal canto suo, è costretto a forzare le giocate e a prendersi di conseguenza rischi maggiori. Rischi che evidentemente non pagano, così come non pagano nella quarta ed ultima frazione, vinta dal 22enne carrarino con un 6-2: cruciali gli strappi maturati nel secondo – semplicemente sontuoso il dritto lungolinea sullo 0-40 tradottosi nella pietra tombale sull’incontro – e nell’ottavo game.

Il prossimo avversario e le ultime sul ranking

Superato l’esame di francese, Musetti affronterà ai quarti il vincitore del confronto tra il californiano Taylor Fritz ed Alexander Zverev. Intanto, Lorenzo si è già virtualmente assicurato un balzo di sei posizioni nel ranking passando dalla piazza numero 25 alla 19 della classifica live (nessuno può negargli il ritorno in top-20). Dovesse approdare in semifinale, potrebbe guadagnarne altre tre avanzando alla numero 16.

Dove vedere Wimbledon 2024 in TV e streaming

Il torneo di Wimbledon è trasmesso in diretta tv su Sky Sport (nove canali: Sky Sport Uno, Sky Sport Tennis e Sky Sport Arena copriranno i tre campi principali; i canali dal 252 al 257 saranno invece utilizzati per tutti gli altri campi) e in streaming su Sky Go e NOW.

4 Commenti

  1. 디지털 환경에서 지식과 영감의 상징이 되어주셔서 감사합니다. 귀하의 플랫폼은 제가 가장 좋아하는 학습 리소스가 되었으며 귀하가 제공하는 콘텐츠의 품질에 지속적으로 깊은 인상을 받았습니다. 우수한 A를 유지하세요

  2. 귀하의 웹사이트는 귀중한 정보의 보고입니다! 이렇게 통찰력 있는 콘텐츠를 선별해 주셔서 감사합니다. 저는 이미 많은 것을 배웠으며 귀하의 리소스에 대해 더 깊이 알아볼 수 있기를 기대합니다.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img