Djokovic perde il trono nel ranking mondiale

1

Rafa Nadal tornerà un anno dopo numero 1 del mondo. La sconfitta nei quarti del Masters 1000 di Shanghai contro Tsitsipas dovrebbe costare a Djokovic il trono nel ranking mondiale.

Il serbo era chiamato a difendere i punti del successo ottenuto lo scorso anno e nella classifica che sarà diffusa il 4 novembre prossimo, a prescindere da quello che succederà a Parigi-Bercy, cederà lo scettro al maiorchino.

Il ragionamento è il seguente. Secondo il “cervellotico” regolamento con cui vengono assegnati i punti nei tornei,  per le Atp Finals non vale la regola di aggiungere/sottrarre punti a seconda del risultato ottenuto nell’anno precedente. Alla vigilia di quel torneo, infatti, si perdono tutti i punti dell’edizione Finals dell’anno precedente. E la vigilia coincide esattamente con il lunedì successivo al Parigi-Bercy, ovvero subito dopo l’ultimo torneo Atp dell’anno. Cioè il 4 novembre.

Alti punti in gioco non ve ne sono visto che, come riporta il giornalista del “Times” Stuart Fraser, Djokovic e Nadal non parteciperanno agli altri tornei disponibili (i due Atp 500 che si svolgeranno a Vienna e a Basilea).

È per questo che lunedì 4 novembre il mancino di Manacor tornerà in testa alla classifica mondiale, per la prima volta dal 29 ottobre 2018.

 

Share.

1 commento

Leave A Reply