Coppa Davis. Canada prima semifinalista, Australia ko nel doppio decisivo

0

Prosegue il momento di grazia per il tennis canadese. Trascinata da uno straordinario e sorprendente Vasek Pospisil, la nazionale nordamericana ha avuto la meglio per 2 a 1 della quotatissima Australia guidata Lleyton Hewitt nel primo quarto di finale della Coppa Davis 2019. Il Canada è quindi la prima qualificata per le semifinali e attende ora l’esito del match tra Serbia e Russia.

Comincia subito con una grande sorpresa la giornata. A giocarsi la prima partita in singolare, infatti, per l’Australia, non è Nick Kyrgios ma John Millman. Una scelta avvolta dal mistero, anche dopo l’inizio del match, con la federazione australiana che si è affrettata a spiegare come la decisione fosse meramente tecnica (anche se sembra poco credibile, viste le prestazioni di Kyrgios nel girone eliminatorio).

Sta di fatto che, però, Millman soccombe due set a zero (6-7, 4-6) contro un infallibile Vasek Pospisil, che ottiene la sua terza vittoria su tre partite in singolare, senza concedere neppure un set agli avversari. Nel match successivo Denis Shapovalov potrebbe già chiudere la pratica, ma Alex De Minaur è bravissimo a non farsi scoraggiare dopo il 3-6 del primo set e a recuperare chiudendo la partita in rimonta (con un bel 6-3, 7-5).

Si arriva così al doppio decisivo. Per l’Australia in campo lo specialista John Peers e Jordan Thompson, per il Canada i soliti Pospisil e Shapovalov. E nonostante lo sforzo profuso nei match in singolare, sono ancora loro a trionfare con un doppio 6-4 e a trascinare il Canada in semifinale.

Share.

Leave A Reply