Record in arrivo, Djokovic sta per mettere dietro Nadal e Federer

0

Il 2020 è stato un altro anno segnato dai successi per Novak Djokovic che, nonostante la cocente delusione per la sconfitta nella finale del Roland Garros con Rafa Nadal e la squalifica agli US Open, ha conquistato un titolo slam e due Master1000. Il serbo è a poche settimane da un nuovo incredibile record (finora solo Sampras ci è riuscito). Quella che sta per chiudersi sarà la sua sesta stagione chiusa al n.1 del mondo.

I suoi rivali

Nole supererà al termine della stagione gli altri due big3 in questa speciale classifica, raggiungendo a quota sei stagioni concluse al primo posto del mondo Pete Sampras. Il distacco in classifica dallo spagnolo campione di Parigi è vicino ai 2000 punti, troppo per poter impensierire il serbo.

Nel 2019 era stato Nadal a chiudere al primo posto, raggiungendo Nole e Federer che, malgrado sia stato altre volte al n. 1 del mondo, non chiude un anno in testa dal 2009.

La curiosità è che dal 2004 solamente una volta i big3 non hanno chiuso la stagione in testa alla classifica mondiale. Nel 2016 è stato Andy Murray a trionfare a fine anno, grazie ai nove titoli conquistati (tra cui un grande slam e l’oro olimpico).

Il prossimo record da battere per Djokovic è quello per maggior numero di settimane al n.1 del mondo. Per ora è a 291, appena 19 in meno delle 310 di re Roger.

Da Federer a Sinner: le racchette dei campioni che si possono acquistare online

Share.

Leave A Reply