Il vincente non proprio “ortodosso” di Jannik Sinner

0

Come abbiamo avuto già modo di commentare, Jannik Sinner è tornato in campo in quel di Colonia contro l’australiano James Duckworth, ottenendo una vittoria molto convincente al primo turno.

Una vittoria che lo proietta agli ottavi di finale (contro Pierre-Hugues Herbert) e che fornisce – semmai ve ne fosse ancora bisogno – un’ulteriore conferma del livello sempre più alto del tennis del 19enne altoatesino, proiettandolo verso un potenzialmente ottimo swing sulle superfici indoor.

Durante il match contro il numero 97 del mondo non sono mancati accelerazioni e vincenti a cui Sinner ci ha ormai abituato, ma vogliamo farvi vedere un’immagine più divertente che spettacolare, in cui Jannik deve lottare più con il suo equilibrio per non toccare la rete che con l’avversario.

Insieme a Lorenzo Musetti, Sinner è il vero dominatore della top-10 riservata ai teenager del circuito. I due baby-fenomeni azzurri, infatti, occupano le prime due posizioni. Completa il podio il 17enne spagnolo Carlos Alcaraz.

Share.

Leave A Reply