Atp Vienna, oggi match complicato per Sonego. Proibitivo per Sinner

0

Con Novak Djokovic e un ritrovato Kevin Anderson che hanno già staccato il biglietto per i quarti di finale, oggi a Vienna in campo dodici tennisti che si giocheranno gli altri sei posti disponibili all’Erste Bank Open. Tra loro ci sono anche Lorenzo Sonego e Jannik Sinner.

Il primo a scendere in campo, sul Next Gen Court, non prima delle 14,30, sarà il 25enne torinese che, dopo la grande vittoria all’esordio contro Dusan Lajovic, sarà impegnato oggi contro il polacco Hubert Hurkacz, numero 33 del mondo e decisamente a suo agio sul cemento indoor della capitale austriaca. Chi vincerà affronterà ai quarti proprio il numero uno del mondo.

Sullo stesso campo, non prima delle 16, toccherà invece a Jannik Sinner. Il 19enne altoatesino ieri ha vinto e convinto contro Casper Ruud, ma oggi l’impegno sembra davvero proibitivo. Dall’altra parte della rete, infatti, ci sarà Andrey Rublev, uno dei tennisti più in forma del momento.

Basti pensare che il russo classe 1997 è entrato quest’anno per la prima volta in top-10, sta per staccare il biglietto per le Atp Finals di Londra ed è l’unico, insieme a Novak Djokovic, ad aver vinto più di un torneo in stagione. Nel dettaglio ne ha vinti addirittura 4 (Adelaide e Doha prima della pausa, Amburgo e San Pietroburgo dopo), a fronte di solo due successi raccolti nel resto della carriera.

Per Sinner quindi si tratta di una delle partite più complicate dell’anno, una in cui sulla carta parte da underdog. Dovrà puntare, oltre che a cercare di imporre i propri colpi e il proprio tennis, anche a minimizzare gli errori di distrazione e massimizzare le prestazioni al servizio e in risposta.

Sia il match di Sonego che quello di Sinner saranno trasmessi in diretta tv da SuperTennis, canale 64 del digitale terrestre, 224 della piattaforma Sky e in streaming su supertennis.tv.

Le 10 migliori racchette da tennis per cominciare (per bambini, ragazzi e adulti)

Share.

Leave A Reply