Prendere decisioni rapide, nello sport e nella vita? Il consiglio di Maria Sharapova

0

In una recente intervista, Maria Sharapova ha voluto dare un consiglio su come prendere decisioni rapide, in campo e fuori. Dopo essersi ritirata dal tennis giocato lo scorso gennaio, l’ex tennista è impegnata più che mai nella sua vita da business woman.

Il ritiro della campionessa

Dopo diverse stagioni sottotono, la Sharapova ha deciso di appendere la racchetta al chiodo dopo la sconfitta al primo turno degli Australian Open contro Donna Vekic. Anni e anni di successi non hanno infatti permesso di accettare una sconfitta così presto in un torneo così importante. Il ritiro non ha comunque tolto linfa vitale alla russa, che si è gettata a capofitto nel mondo degli affari con grande successo.

I consigli ai fan

Recentemente intervistata, Maria ha voluto dare dei consigli a chi cerca di buttarsi a capofitto in nuove sfide nella propria vita.

Ho avuto una life coach in Florida che mi ha sempre detto che la prima cosa a cui credi di più è quella con cui devi proseguire. Ci ho ragionato su e ho fatto mio questo concetto. Ho sempre voluto più chiarezza, ma avevo problemi a prendere delle decisioni in tempi rapidi. Malgrado lo facessi nel mio sport, nella vita privata ho sempre voluto più informazioni prima di buttarmi.

Ho iniziato a fare le cose più velocemente quando sono riuscita a capire bene i meccanismi e a adattarmi a loro. Questo non significa che vanno prese decisioni affrettate senza pensarci su. Devi sicuramente pensarci bene, fallo e non arrenderti. Ma c’è un problema, più tempo ci metti e meno cose riuscirai a portare avanti nello stesso momento”.

Le 10 migliori racchette da tennis del 2021, per tutti i livelli e le età

Share.

Leave A Reply