Andre Agassi irrompe nella discussione sul GOAT

0

L’ex n. 1 del mondo, Andre Agassi, irrompe nella discussione sul GOAT. L’americano, però, non dà nessun nome, dividendo il successo tra i Big Three Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic.

I dubbi di Andre

Agassi, nel rispondere alle domande dei giornalisti, ha avuto diversi dubbi. La leggenda del tennis non è riuscita a dare il nome del giocatore che potrebbe essere considerato il migliore di tutti i tempi. Nonostante abbia allenato in carriera Novak Djokovic, Andre non si è lasciato andare a sentimentalismi e non ha risposto col nome del serbo alla domanda sul migliore di sempre.

Il discorso di Agassi si è basato principalmente sulla superficie di competenza. Ognuno dei tre è il migliore su una singola superficie. Nadal, oltre alle vittorie sul veloce e sull’erba, è stato eletto il re della terra battuta. Le 13 vittorie al Roland Garros ne sono la conferma. Federer, grande giocatore sul cemento, è il re indiscusso dell’erba e del torneo di Wimbledon (vinto in otto diverse occasioni). Djokovic, il più completo dei tre a livello di superfici giocate, è il re del cemento veloce con le 9 vittorie in Australia a dimostrarlo.

Abbiamo il migliore sull’erba che è Roger, il migliore sulla terra rossa e il migliore sul cemento veloce.

È diverso dire chi di loro ha avuto la carriera migliore dal dire chi è stato il migliore di sempre nel suo momento di massimo splendore tecnico e fisico. Dovrebbero giocare cento volte contro in superfici diverse per potervi dire con certezza chi sia il più forte tra loro”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply