Federer mette all’asta venti suoi storici cimeli. Quali sono e a che prezzo

0

Il campione svizzero Roger Federer metterà all’asta alcuni suoi cimeli per aiutare la sua associazione benefica, la Roger Federer Foundation, a completare alcuni progetti in Africa. Il tutto avverrà online il 23 giugno durante una diretta streaming dalla famosa casa d’aste Christie’s.

Pezzi pregiati degli slam all’asta

Non saranno messi all’asta i trofei vinti dal maestro, né tantomeno le medaglie olimpiche. Federer non ha voluto vendere i 103 titoli Atp o le medaglie olimpiche d’oro (doppio) e argento (singolare), ma gli oggetti che ha indossato. È così che verranno vendute magliette, pantaloncini e racchette indossati durante le partite più importanti dello svizzero.

I pezzi in totale saranno 20 e tra i più interessanti troviamo sicuramente le scarpe (autografate) indossate a Wimbledon nel 2005 (valore tra le 15000 e 25000 sterline). La maglietta, i pantaloncini e la racchetta usati al Roland Garros 2009 sono uno dei pezzi migliori dell’intera asta e si potrebbe avvicinare alla cifra di vendita di 70000 sterline. Il pezzo più elegante, però, è il cardigan bianco (e la relativa racchetta) indossato durante la finale di Wimbledon 2012. Anche in questo caso il prezzo è molto alto, tra le 40000 e le 60000 sterline.

Oltre ai venti pezzi pregiati, ci saranno anche altri 300 cimeli appartenuti al campione svizzero e venduti a prezzi molto più alla portata di tutti. Questi saranno all’asta a partire dal 23 giugno e fino al 14 luglio.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply