“Deve imparare a comportarsi!”. Il doppista brasiliano spara a zero contro Djokovic

0

Forse non lo sanno in molti ma Novak Djokovic, per non farsi mancare niente, sta disputando, tra le altre cose anche il torneo di doppio misto insieme alla connazionale Nina Stojanovic. E, come spesso succede, sta anche andando alla grande.

La coppia è approdata ai quarti di finale, dopo aver battuto in due set la formazione brasiliana composta da Marcelo Melo e Luisa Stefani. Un 6-3, 6-4 per certi versi sorprendente, visto che i brasiliani sono due specialisti. Ma Djokovic è così, si sa. Quando gioca non fa prigionieri.

Anche troppo, secondo qualcuno. E l’atteggiamento iper-competitivo del numero uno del mondo non è piaciuto all’avversario, che nel post-match ha affidato ai social il suo malcontento. Melo è rimasto colpito negativamente dal comportamento in campo di Djokovic, sia per un episodio legato ad uno smash del serbo che l’ha centrato sulla schiena, sia per la sguaiata esultanza del venti volte campione Slam rivolto all’angolo brasiliano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marcelo Melo (@marcelomelo83)

“Sono stato impressionato negativamente. Onestamente, anche meno. Due giorni ha fatto un video parlando benissimo del Brasile, dei giocatori brasiliani, dell’energia dei brasiliani… e oggi ti comporti così. In ogni modo, è una partita di tennis, ognuno la può approcciare come crede. Ma bisogna rispettare alcuni limiti, imparare a comportarsi, anche se sei il numero uno del mondo…”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Guida: Migliori borse e zaini per il tennis, recensioni e prezzi

Share.

Leave A Reply