Djokovic a palazzo, sempre più “re” della Serbia. La profezia del presidente

0

Novak Djokovic è stato invitato dal presidente serbo, Aleksandar Vucic, al palazzo presidenziale di Belgrado. Lì i due, dopo aver scambiato i convenevoli, hanno parlato di tennis. Il presidente si è lasciato andare alla previsione che Djokovic vincerà i prossimi tre slam.

L’incontro al palazzo

Novak Djokovic è stato invitato al palazzo presidenziale serbo dopo l’affaire australiano. È stato accolto dal presidente come un eroe di guerra con queste parole.

Grazie per essere qui e per aver dimostrato grande rispetto per la Serbia, per essere con le tue persone e il tuo paese; per aver rappresentato il nostro paese con onore e coraggio nella maniera migliore e per farlo anche in futuro. Grazie per la grande battaglia che hai combattuto in Australia.

Li batterai tutti al Roland Garros, a Wimbledon e allo US Open. Lo dico già adesso.

Durante quei giorni pensavo ‘Torna qui, che rimani a fare’. Poi ho visto quanto sei stato forte, quanto volevi giocare, quanto volevi combattere sul campo. Il tutto per mostrare al mondo intero che eri pronto a combattere non solo per te stesso, ma anche per il tuo paese. Volevi dimostrare di essere migliore degli altri.

Oltre al successo personale che tutti qui ti auguriamo, ti vorrei chiedere, con tutto l’aiuto che possiamo darti nello sviluppo, di contribuire alla crescita del tennis nel nostro paese. Siamo pronti ad organizzare più tornei possibile per avere sempre più ragazzi nel futuro. Abbiamo più possibilità finanziarie adesso per farlo rispetto a qualche anno fa”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply