Indian Wells, da quanti anni non trionfano gli americani?

0

Nonostante sia il master1000 più importante della stagione (spesso chiamato quinto slam), Indian Wells non porta storicamente tanti successi ai tennisti di casa. Oggi ci siamo chiesti: da quanti anni non trionfano gli americani al master1000 californiano?

Una pausa lunga 20 anni

Sono passati ben 20 anni dall’ultimo successo a stella e strisce nel paradiso del tennis. Nell’edizione 2001 del torneo, però, ci fu addirittura una doppietta: Andre Agassi nel tabellone maschile (in finale con Pete Sampras) e Serena Williams nel tabellone femminile (in finale con Kim Cljsters).

I percorsi di entrambi, come ci si aspetta in un torneo così impegnativo, furono esaltanti con vittorie contro avversari del calibro di Tommy Haas, Lleyton Hewitt e, appunto, Pete Sampras per Agassi e di Magdaleva Maleeva, Lindsay Davenport e Kim Cljsters per Serena.

Da lì in poi, però, il vuoto. Per quanto riguarda gli uomini, ci hanno provato James Blake (2006), Mardy Fish (2008) e John Isner (2012), ma nulla: tutti e tre si sono fermati all’atto finale.

Stesso discorso per Lindsay Davenport che, per tre stagioni consecutive (2003, 2004 e 2005), è arrivata in finale senza riuscire a vincere.

Anche Serena Williams, assente dal torneo dal 2002 al 2014 per problemi avuti con il pubblico e gli organizzatori del master1000 per una presunta combine nel 2001, è tornato in finale nel 2016, ma si è arresa a Victoria Azarenka.

In questa stagione le speranze americane sono tutte riposte in Taylor Fritz e Reilly Opelka tra gli uomini e Coco Gauff e Jessica Pegula tra le donne.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply