Masters 1000 Montreal, il quadro completo dei quarti di finale. I (nuovi) favoriti

0

Diciamo subito che tra gli otto tennisti giunti ai quarti di finale del Masters 1000 canadese non ci sono i principali favoriti della vigilia. Fuori Daniil Medvedev, fuori Carlos Alcaraz, fuori Jannik Sinner. Ma anche Matteo Berrettini, Stefanos Tsitsipas, Cameron Norrie e Taylor Fritz, solo per citare i nomi più illustri.

Come si presenta allora il tabellone del torneo di Montreal. I nomi interessanti non mancano, tutt’altro, e le partite che andremo a vedere saranno tutt’altro che brutti match.

Canadian Masters 2022, i quarti di finale

N. Kyrgios – H. Hurkacz (8)
C. Ruud (4) – F. Auger-Aliassime (6)
P. Carreno Busta – J. Draper
D. Evans – T. Paul

Come si può osservare, le uniche teste di serie rimaste in gara sono Casper Ruud (numero 4), Felix Auger-Aliassime (numero 6) e Hubert Hurkacz (numero 8). Nella stessa parte alta di tabellone c’è Nick Kyrgios, che testa di serie non è, ma che sta giocando un tennis celestiale, da Wimbledon in poi.

Probabile dunque che il vincitore possa venire fuori da questi quattro tennisti. Ruud è il più alto in rango, anche perché la superficie tutt’altro che veloce di Montreal aiuta molto il suo gioco. Felix gioca in casa, quindi potrebbe avere quella spinta in più. Hurkacz quando arriva a questi livelli nei tornei importanti è sempre da marcare a vista, ed è l’unico degli otto rimasti ad aver vinto un Masters 1000 in carriera finora. E poi Kyrgios che, come detto, è in stato di grazia.

Nella parte bassa del torneo le maggiori sorprese, a cominciare da un Pablo Carreno Busta ammazza-italiani, che finora ha lasciato per strada solo 14 game in tre partite: può arrivare in fondo. Draper, Evans e Paul sono sicuramente le potenziali “schegge impazzite” di questo schema: non partono favoriti, ma ci proveranno.

>>> Dove vedere il Masters 1000 di Montreal e il Wta 1000 di Toronto di tv e streaming

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

 

Share.

Leave A Reply