Ranking Atp, Kyrgios in top-20 già prima dello US Open?

0

Nick Kyrgios è il protagonista di una vera e propria scalata nel ranking Atp. L’australiano, nonostante non abbia ricevuto i punti per la finale a Wimbledon, è in rampa di lancio e si prepara ad entrare tra i migliori 20 giocatori del mondo.

Il cammino di Nick

L’esordio di Kyrgios al masters1000 di Cincinnati è stato perfetto: 75 64 ad Alejandro Davidovich-Fokina al primo turno sul centrale e atteso dalla grande sfida di secondo turno con Taylor Fritz.

L’australiano, dopo la grande campagna a Wimbledon e la splendida stagione sull’erba, sta vivendo una vera e propria seconda vita tennistica (e non solo). Grazie alla vittoria all’Atp500 di Washington (primo titolo dopo tre anni) e i quarti di finale al masters1000 di Montreal (sconfitto in tre set da Hubert Hurkacz), Nick si trova alla posizione numero 28 della classifica mondiale (27 se consideriamo la classifica live).

Qualora riuscisse a raggiungere un’altra finale prima dello US Open nella città dell’Ohio, Kyrgios si presenterebbe all’ultimo slam dell’anno da top20, dopo essere finito fuori dai 100 ad inizio 2022.

In ogni caso, però, l’appuntamento con la top20 sarebbe rimandato solo di poche settimane visto che, da qui a fine anno, dovrà difendere solamente dieci punti.

Share.

Leave A Reply