Federer, dalla rivelazione sulle idee di ritiro alla vita dopo il tennis

0

Roger Federer, intervistato dalla NBC, ha voluto fare delle rivelazioni circa le sue idee di ritiro e della vita che intraprenderà dopo il tennis da professionista. Lo svizzero ha ammesso che senza i figli e la moglie si sarebbe ritirato molto prima.

La famiglia è stata la spinta

Federer appenderà definitivamente la racchetta al chiodo oggi, in coppia con Rafael Nadal nella sfida con Jack Sock e Frances Tiafoe alla Laver Cup 2022. A margine della competizione tra Team Europe e Team World, lo svizzero ha rilasciato un’interessante intervista in cui ha parlato della sua vita nel tour e di quello che l’aspetta nei prossimi anni.

Ho due gemelle, come sapete, Myla e Charlene. Sono nate nel 2009 e credo che fossi appena tornato al numero 1 del mondo. Le bimbe sono nate e, tra 2010 e 2011, non ho vinto nessuno slam. Mi ricordo che cambiavo pannolini, le lavavo: facevo semplicemente il padre.

Poi sono nati i ragazzi e hanno cambiato tutto. Andare ogni settimana con quattro bambini in giro per il mondo posso assicurarvi che non è per niente facile.

Fino a quel momento ero affamato di successi, ero il dominatore e mi piaceva avere quel ruolo nel tour. Poi ho pensato che non avrei mai ottenuto quei successi senza essere nella tranquillità della mia famiglia e con i miei figli. Credo che, senza di loro, mi sarei ritirato dieci anni prima.

Voglio far sapere ai fan che non sarò un fantasma nel mondo del tennis. Ho appena parlato con Bjorn Borg. Non credo che sia mai tornato a Wimbledon per 25 anni e questo ha spezzato il cuore a moltissimi fan. Totalmente accettabile, ha la sua vita e le sue ragioni. Non credo, però, che io mi comporterò così.

Il tennis mi ha dato molto, sono stato in giro per così tanti anni e mi sono innamorato di così tante cose. Vorrei tanto continuare a vedere queste persone. Voglio dire ai miei fan che mi vedranno in giro e possono stare tranquilli”.

>> Le sette migliori racchette in circolazione per i colpi in top spin

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply