Parigi-Bercy, Nadal e Djokovic celebrano Simon dopo il ritiro

0

Il masters1000 di Parigi-Bercy è stato, tra le altre cose, la cornice del bellissimo addio al tennis del francese Gilles Simon. L’ex top10 non ha per niente sfigurato in campo, concedendosi il lusso di eliminare giocatori del calibro di Andy Murray e Taylor Fritz prima di arrendersi a Felix Auger-Aliassime.

L’addio di Gilou

Al termine della sfida con il canadese Auger-Aliassime, il centrale di Parigi-Bercy si è fermato per dare l’addio al tennis giocato da parte di Simon. Uno dei giocatori simbolo dell’ultima generazione di giocatori francesi, forse meno talentuoso degli altri, ma con una tenacia e resistenza da fare invidia. Stesse caratteristiche dimostrate nell’ultimo torneo della carriera, dove ha fatto un figurone di fronte il proprio pubblico.

Al termine della sfida persa, Gilles ha ricevuto i messaggi di saluto degli ex compagni (ed amici) di Coppa Davis, Jo-Wilfried Tsonga e Gael Monfils.

Ci è sempre piaciuto chiamarti CNN perché non smetti mai di parlare. Inizia un nuovo capitolo per te e per tutti noi. Con te, lascio un pezzo di tennis anche io. Sai che ti voglio bene. Ti auguro il meglio per la tua vita e il tuo futuro.

Continua a essere la persona che sei, quella a cui voglio bene. Ci vediamo presto” (Tsonga).

Mi mancano le parole. Innanzitutto, congratulazioni per tutto quello che hai ottenuto in carriera.

Voglio ringraziarti per tante cose. Sei stato come un fratello maggiore per me, mi hai sempre aiutato e sono in molti a saperlo. Mi aiuti ancora oggi e sei un modello da seguire. Sei una delle migliori persone che abbia mai conosciuto”.

Ai saluti degli amici, si sono aggiunti quelli delle leggende Novak Djokovic e Rafael Nadal.

Gilou, congratulazioni per la tua carriera. È stato un viaggio incredibile, ne sono sicuro. Sono felice di averne fatto parte.

Esiste un solo anno di differenza tra me e te, ci conosciamo da molto tempo. Abbiamo avuto alcune grandi battaglie in campo, anche nel Consiglio Giocatori di cui abbiamo fatto parte per anni. Hai dato un grande contributo al mondo del tennis e hai sempre provato a lottare per migliorare questo sport.

Grazie. Puoi essere orgoglioso della carriera che hai avuto. Il modo migliore è chiudere di fronte al pubblico di casa. Ci vediamo presto” (Djokovic).

Ciao, Gilles. Spero ti sia goduto la tua ultima partita. Congratulazioni per la tua incredibile carriera. Penso tu abbia realizzato i tuoi sogni. Tanti momenti e magnifici ricordi. Ti auguro il meglio per il tuo futuro. Continueremo a vederci, senza dubbio, perché so che ami il tennis e che ti vedremo spesso in giro per il Tour” (Nadal).

Gilou non ha potuto che commuoversi e lasciare il campo tra le lacrime e gli applausi del suo pubblico.

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply