Next Gen Atp Finals, a Passaro un derby super combattuto contro Arnaldi

0

È Francesco Passaro il vincitore del derby italiano con Matteo Arnaldi in programma oggi alle Next Gen Atp Finals 2022. Reduce dalla sconfitta contro Jiri Lehecka, il classe 2001 perugino ha superato il coetaneo azzurro in cinque set e con grande sofferenza, dando un’ulteriore dimostrazione della sua qualità di instancabile combattente.

Passaro batte Arnaldi 4-3(7); 2-4; 3(4)-4; 4-3(4); 4-3(8)

matteo arnaldi

Foto Twitter Next Gen Atp Finals

Ha impiegato più di due ore e mezza (2 h e 43 minuti) Passaro per battere Arnaldi nella seconda giornata della fase a gironi delle Next Gen Atp Finals: 3-4; 4-2; 4-3; 3-4; 4-3 il punteggio al termine dell’incontro. Ecco come è andata in sintesi.

La partita

L’inizio dell’incontro è stato molto equilibrato, con entrambi i protagonisti abbastanza solidi al servizio e attenti a non prestarsi il fianco. Le prime ed uniche palle break si sono registrate nel secondo game, in favore di Arnaldi, ma Passaro è riuscito a salvarsi brillantemente. Il verdetto è stato quindi affidato al tie-break. Qui l’ha spuntata il perugino per 9 punti a 7 dopo un bella lotta contrassegnata da diversi capovolgimenti di fronte.

Al rientro in campo, però, è arrivata la reazione di Arnaldi, bravo prima a resistere alle offensive di Passaro nel secondo game e poi a centrare il break in quello subito successivo. Break che in seguito gli ha consentito di portarsi in parità con un 4-2.

Nel terzo atto, la sfida è tornata ad essere caratterizzata da un sostanziale equilibro: un copione davvero simile a quello visto nella frazione d’apertura, ma con un finale diverso. Già perché, dopo aver sciupato due break point nel terzo game, Arnaldi stavolta è riuscito ad aggiudicarsi il tie-break per 7 punti a 4.

Nel quarto set ancora battaglia, con Arnaldi che ha piazzato la zampata nel quarto game e con Passaro che ha risposto per le rime nel quinto. Morale della favola, si è giunti per la terza volta – la seconda consecutiva – al tie-break. Nel mini-parziale è tornato ad imporsi il giocatore proveniente dall’Umbria (7-4).

Nell’ultima e decisiva frazione, Arnaldi si è rivelato molto bravo a non farsi prendere dal nervosismo e a non smarrire il proprio gioco. Passaro ha continuato a lottare nonostante un dolore alla gamba destra (crampi) che ha fatto temere il peggio.

Matteo ha centrato il break nel terzo game. Ma, come capitato in precedenza, è stato raggiunto dall’ottimo Francesco sul 2-2. Nel sesto gioco, il perugino ha avuto un match point in risposta, ma Arnaldi gliel’ha neutralizzato. Si è poi giunti inesorabilmente al tie-break. Qui si sono viste giocate di ogni tipo, ma con un unico comune denominatore: l’altissimo livello. Alla fine si è imposto Passaro (che era stato sotto 0-3, 4-6 e 6-7) per 10 punti a 8.

Dove vedere le Next Gen Atp Finals 2022 in TV e streaming

Le Next Gen Atp Finals sono visibili in diretta su Supertennis (canale 64 del digitale terrestre) e su Sky Sport Tennis (canale 205 di Sky). Lo streaming del torneo è invece visibile su supertennis.tv, Sky Go, NOW, SuperTenniX e Tennis Tv.

>> Il ranking Atp aggiornato in tempo reale

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply