spot_img
spot_img

Internazionali d’Italia, non ci sono più certezze: le quote per la vittoria al Foro Italico
I

Non ci sono più certezze agli Internazionali d’Italia 2024. Dopo i forfait di Jannik Sinner e Carlos Alcaraz, sono usciti di scena anche Rafael Nadal e Novak Djokovic. Ecco le quote dei nuovi favoriti al Foro Italico.

La rivincita dei secondi

Gli Internazionali d’Italia potrebbero regalare delle sorprese. Oltre ai tantissimi forfait prima dell’inizio della competizione (Sinner, Alcaraz e Matteo Berrettini su tutti), sono arrivate le sconfitte premature di due leggende come Nadal e Djokovic. I giocatori che si stanno comportando meglio, al contrario, sono quelli della generazione di mezzo: Alexander Zverev, Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev e Andrey Rublev.

Proprio il tedesco, dopo la vittoria su Luciano Darderi, è il favoritissimo dai bookmakers per la vittoria finale. La sua quota è scesa addirittura a 3.50. Dietro di lui c’è il greco Tsitsipas, in tabellone a 4.50 dopo la vittoria di oggi (ottima e netta) con Cameron Norrie.

Dietro di loro e più staccati troviamo il finalista e il vincitore dell’edizione 2023. Holger Rune, nonostante le difficoltà di un anno finora maledetto, è bancato 7. Appaiato con lui Medvedev che, zitto zitto, potrebbe di nuovo ambire a un posto nella top3 del tennis mondiale con una conferma a Roma e un miglioramento (non difficile) del primo turno dello scorso anno al Roland Garros.

Più indietro, invece, altri due russi che stanno facendo bene. Rublev, dopo l’incredibile successo al masters1000 di Madrid, vuole provare il bis (nonostante la grande fatica all’esordio con Marcos Giron): la quota è 9. Ultimo in tabellone è Karen Khachanov. L’exploit del classe ’96 moltiplica per undici volte la quota scommessa.

Secondo i bookmakers, all’orizzonte non ci dovrebbero essere altri candidati alla vittoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img