mercoledì, settembre 30

Quella contro Shapovalov potrebbe essere stata l’ultima partita di Juan Martin Del Potro

0

E’ un Juan Martin Del Potro visibilmente scioccato quello che si rivolge ai suoi fan su Instagram. L’infortunio patito nel match contro Denis Shapovalov è stata una botta tremenda, sia dal punto di vista fisico (colpita la rotula destra già infortunata lo scorso anno a Shanghai, dovrà operarsi), sia, soprattutto dal punto di vista psicologico.

Il rientro da quell’infortunio, infatti, era stato tanto atteso quanto faticoso. Abbiamo ancora tutti vivo negli occhi il ricordo della straordinaria battaglia ai quarti di finale del Foto Italico contro Novak Djokovic, al termine della quale il numero uno del mondo sussurrò all’orecchio dell’argentino la celebre frase “sono così contento di vederti di nuovo in campo…”.

E invece un’altra botta tremenda, a poco più di una settimana dall’inizio di Wimbledon. Così il Martello di Tandil ai suoi fan: “Come già sapete mi sono infortunato alla rotula l’altro giorno, ho parlato con i medici interrogandoli su quale potesse essere la miglior soluzione, non solo per il tennis, ma per la mia salute e la loro raccomandazione è stata senza alcun dubbio quella di operarmi“. 

Poi la parte più allarmante del messaggio: “Spero di recuperare, non so se quella con Shapovalov sia stata l’ultima partita, solo il tempo lo dirà. Ma vorrei mostrare il mio apprezzamento per tutti i messaggi d’amore e di sostegno che ho ricevuto. Mi danno un sacco di forza”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Muchas gracias por todos sus mensajes! ?? . . (English caption please visit @teamdelpo )

Un post condiviso da Juan Martin del Potro (@delpotrojuan) in data:

Share.

Leave A Reply