Ranking Atp, volano Sinner e Musetti. E se vincono contro Khachanov e Cilic…

0

Che il Masters 1000 di Miami potesse rappresentare uno scossone per il ranking Atp lo si sapeva da tempo. Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza Covid, infatti, una parte dei punti messi in freezer da un anno sono stati “scongelati” e questo porterà inevitabilmente a salti “importanti” in classifica.

Tra coloro che potrebbero fare un bel passo avanti ci sono sicuramente Jannik Sinner e Lorenzo Musetti. Virtualmente già le vittorie del primo contro Hugo Gaston e del secondo contro Michael Mmoh e Benoit Paire significano per entrambi un nuovo best ranking: Sinner è al momento alla numero 29 virtuale, mentre Musetti – da poco entrato in top-100 – se il torneo finisse oggi sarebbe numero 90.

Ma i conti si faranno alla fine e quindi meglio ragionare partita dopo partita. Anche perché il terzo turno sarà impegnativo per entrambi: Jannik se la vedrà contro Karen Khachanov (bilancio in parità, con una vittoria a testa, nei due precedenti), Lorenzo con un nobile decaduto come Marin Cilic, alla disperata ricerca di risultati per cominciare a risalire la china.

In caso di vittoria contro il russo, potrebbe guadagnare un’altra posizione, farebbe un salto fino alle soglie della top-80. Tenendo contro che si tratta di un classe 2001 e un classe 2002, non sarebbe poi così male…

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

 

Share.

Leave A Reply