Il dritto in chop: ecco come si esegue un colpo molto più importante di quello che sembri

0

Il ciritto in “chop” è un colpo che veniva utilizzato nel passato, mentre oggi si esegue prevalentemente in difesa, da fondo campo, quando occorre recuperare una palla dal rimbalzo molto basso, oppure quando si vuole giocare una palla corta.

Sicuramente un colpo che non può mancare nel proprio bagaglio tecnico. Come nel rovescio in back, anche questa esecuzione, inizia con la racchetta posizionata al di sopra della palla,  direzionandola successivamente verso il basso. La palla dovrà superare il nastro con una traiettoria ed un rimbalzo piuttosto bassi, cosi da costringere l’avversario ad esasperare un piegamento sulle ginocchia per poterla rialzare.

Scopo del chop

Recupero del controllo dello scambio contrastando un colpo profondo e angolato.

Impugnatura

L’impugnatura utilizzata è la “Continental” .

Posizione

Varia in base alla situazione di gioco, solitamente avviene ricorrendo una palla profonda sul lato destro.

Apertura

Ampia, oltre le spalle.

Impatto

“Slice”  deciso e secco (frustata).

Esecuzione

Impatto deciso, imprimendo la massima potenza alla palla per indirizzarla come passante incrociato/lungolinea, oppure verso il corpo dell’avversario in avanzamento.

In conclusione il Diritto in “Chop” si esegue :

  • Per impattare una palla lateralmente distante, ed in ritardo;
  • Per eseguire un approccio con discesa a rete;
  • Per variare il ritmo dello scambio;
  • Per eseguire una palla corta;
  • Per impattare una palla con il rimbalzo basso.

Il dritto in chop di Santoro

Il dritto in chop di Niculescu

Il dritto in chop di Federer


Domenico Bruno – GPTCA International Tennis Coach

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply