Zverev risponde alle accuse di violenza: la verità verrà fuori

0

Alexander Zverev sta vivendo un momento esaltante della propria carriera sul campo da gioco. Fuori, però, vive da circa due anni una situazione molto complicata con l’ex fidanzata Olya Sharypova, che l’ha accusato di violenze domestiche.

La verità verrà fuori, Sascha è sicuro

Sono stati due anni molto turbolenti quelli vissuti da Sascha Zverev fuori i campi da gioco. Olya Sharypova, aiutata dal giornalista del New York Times, Ben Rothenberg, l’ha accusato di violenze domestiche durante la propria relazione. Il giornalista ha così iniziato ad indagare, pubblicando i racconti, gli screenshot e alcune foto incriminate fornite dalla ragazza.

Zverev ha sempre risposto per vie legali, lasciando la stampa all’oscuro di molte delle sue mosse di difesa.

Nell’ultima intervista con la rivista tedesca TennisMagazin, però, ha voluto approfondire e chiarire la propria posizione nella vicenda.

Sono sicuro che la situazione si risolverà molto velocemente. Stiamo percorrendo le vie legali in Russia contro le persone che mi accusano di essere un mostro. La verità viene sempre fuori in questi casi.

Tutto quello che succede fuori dal campo si rivede sempre durante le partite. Credo che quest’anno sia stato molto più calmo e mi sia ripreso la mia vita. Avevo le persone giuste accanto a me e questa è una cosa positiva. Devo ringraziare soprattutto Sophia, che mi incita e mi sprona sempre dalle tribune”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S O P H I A T H O M A L L A (@sophiathomalla)

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply