Holger Rune ringrazia la sua celebre connazionale: senza di lei niente tennis

0

Holger Rune, una delle più grandi sorprese della stagione nel tour Atp e in quello Challenger (dove ha vinto quattro titoli), ha voluto elogiare pubblicamente Caroline Wozniacki. Il giovane danese ha aggiunto che senza di lei il tennis non esisterebbe in Danimarca.

Le parole di Holger

Holger Rune ha giocato una stagione a dir poco fantastica. Ha esordito nel circuito maggiore a Buenos Aires, prima di prendersi i palcoscenici più importanti. Più di tutti, l’esordio contro Novak Djokovic agli US Open, quando è riuscito a togliere un set al numero 1 del mondo. Il danese, in una recente intervista, ha parlato dei suoi inizi nel tennis e dell’importanza di Caroline Wozniacki per lo sviluppo di questo sport in Danimarca.

La Danimarca non ha una grande tradizione di tennisti. Se non fosse stato per Caroline Wozniacki, il tennis non esisterebbe affatto da noi.

Io ho iniziato a giocare quando avevo sei anni insieme a mia sorella. Ho deciso di provare e vedere cosa sarebbe successo. Ho subito pensato che fosse uno sport molto bello. Mi è sempre piaciuto giocare e, per fortuna, ancora mi piace molto farlo. Per me è lo sport più bello di tutti.

Sin da piccolo, sono stato abituato a viaggiare per giocare. Sono andato in Italia e in Francia per giocare con i migliori, sia della mia età che più grandi. Questo mi ha aiutato molto perché mi ha fatto guadagnare molta esperienza”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply