Nadal rivela: la decisione presa da giovanissimo che mi ha cambiato la carriera

0

Quello di Rafael Nadal è stato un 2022 altalenante. Da una parte i due Slam vinti (Australian Open e Roland Garros) lo descrivono come un anno trionfale, dall’altra i tanti problemi fisici ne hanno un po’ condizionato il resto dei tornei. Per questo arriva alle Atp Finals di Torino per sua stessa ammissione “senza troppe aspettative” e in uno stato di forma non certo ottima. Vedremo se qualche giorno che passerà in Spagna lo rigenererà.

A proposito di Spagna, Nadal ha recentemente rivelato quale sia stata la decisione più importante della sua carriera: “Sicuramente quella di non lasciare mai casa mia“. Nonostante le occasioni non siano certo mancate, sottolinea Rafa, il più celebrato atleta spagnolo di tutti i tempi è sempre rimasto nella sua Manacor, sull’isola di Mallorca, circondato dall’affetto di amici e familiari, dove circa due anni fa ha aperto anche la Rafa Nadal Academy.

“Restare a Manacor è stata la decisione più importante che abbia mai preso, la più soddisfacente della mia carriera. Già da giovanissimo, ho avuto l’opportunità di trasferirmi ad un centro di altissima qualità a Sant Cugat, a Barcellona, in maniera del tutto gratuita. Ma decisi di rimanere a casa, allenarmi con mio zio, restare con i miei familiari”.

E poi, ancora, “quando sono diventato professionista, molti mi consigliarono di trasferirmi in altri posti per questioni fiscali. Il regime fiscale spagnolo, infatti, per gli sportivi impone tasse molto alte. Ma decisi consapevolmente di restare, pagando il 50% di una carriera che sarebbe potuta essere abbastanza corta in tasse. Se fossi andato all’estero, avrei guadagnato molto di più, ma sono certo che la mia carriera sarebbe stata diversa“.

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply