Cosa direbbe Federer al Roger ventenne? E il Roger cinquantenne a quello di oggi?

0

In una recente intervista telefonica, è stato chiesto a Roger Federer cosa direbbe al se stesso ventenne. Lo svizzero ha risposto divertito alla domanda, aggiungendo anche una battuta su cosa direbbe il sé cinquantenne al Roger attuale.

Non avere fretta

Il tennis, si sa, non è una questione di tempo. Se un talento deve sbocciare, il più delle volte, lo riesce a fare. Federer si focalizza proprio su questo punto: consiglierebbe a se stesso di non avere fretta di diventare il più forte di tutti.

Oh, è molto divertente quello che mi state chiedendo, ci voglio provare. Allora, direi qualcosa tipo ‘ehi, non ti devi preoccupare piccolo Roger, c’è tutto il tempo per diventare grande’. Questo sarebbe il primo consiglio”.

Fidati e impara dai tuoi errori

Un altro consiglio di Federer è di fidarsi dei propri coach, ma soprattutto di cercare di imparare il più possibile dai propri errori già commessi.

Molto spesso quando si è giovani si pensa a cose tipo ‘lo voglio adesso, non so se poi ne avrò più tempo per queste cose’, è un tutto e subito. Ma io consiglierei sempre di allenarsi, migliorarsi come persona dentro e fuori dal campo, perché il tempo c’è per tutti. Il fulcro del discorso sta nell’allenarsi con costanza, cercare di migliorarsi sempre e imparare in fretta dai propri errori. Credo che imparare alla svelta e non fare un milione di volte gli stessi errori sia fondamentale per un buon percorso.

Soprattutto fidati dei tuoi coach, fidati dei loro insegnamenti e focalizzati sui dettagli. Sono sicuro che così riuscirai ad arrivare ai vertici del tennis mondiale. I dettagli fanno la differenza in questo mondo”.

Cosa direbbe un Federer 50enne a quello attuale

La domanda poi è stata su cosa direbbe il sé 50enne:

Direbbe sicuramente di giocare un altro po’. Farebbe una roba come ‘forza Roger, continua finché ti riesci a divertire’. Spero che direbbe una cosa simile a questa

Le 5 migliori racchette per giocare a padel

Share.

Leave A Reply