Internazionali d’Italia, comincia il conto alla rovescia: entry list e italiani in campo

0

Mancano ormai pochissimi giorni all’inizio degli Internazionali d’Italia 2022, torneo appartenente alla categoria dei Masters 1000 che andrà in scena sul meraviglioso scenario del Foro Italico di Roma. Si prevede il tutto esaurito sugli spalti. Ed andando a dare un’occhiata all’entry list della competizione si capisce benissimo il perché.

Internazionali d’Italia 2022, otto top-10 e 4 azzurri nel main draw

Foto Twitter Internazionali BNL

Sulla prestigiosa terra battuta romana saranno protagonisti otto top-10 della classifica mondiale, con Novak Djokovic e Rafa Nadal (dieci volte vincitore) pronti a darsi battaglia come molto spesso è capitato nel corso degli ultimi anni. Tra i primi dieci giocatori al mondo, gli unici due assenti saranno Daniil Medvedev, ancora convalescente dopo l’operazione per un’ernia, e Matto Berrettini, anche lui reduce da un intervento, ma alla mano destra. Presenti, invece, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini e Lorenzo Musetti, beneficiario di una Wild Card concessagli dagli organizzatori.

Lo ricordiamo, al via della manifestazione vi saranno 56 tennisti: 44 accessi diretti; 7 qualificati; 4 Wild Card; 1 Special Exempts. Diamo uno sguardo all’entry list.

L’entry list completa del main draw

Montecarlo, subito fuori Djokovic: ecco i motivi della mia sconfitta

Foto Atp Tour

Djokovic, Novak (SRB); Zverev, Alexander (GER); Nadal, Rafael (ESP); Tsitsipas, Stefanos (GRE); Thiem, Dominic (AUT) PR; Ruud, Casper (NOR); Rublev, Andrey (RUS); Auger-Aliassime, Felix (CAN); Norrie, Cameron (GBR); Alcaraz, Carlos (ESP); Sinner, Jannik (ITA); Fritz, Taylor (USA); Hurkacz, Hubert (POL); Shapovalov, Denis (CAN); Schwartzman, Diego (ARG); Opelka, Reilly (USA); Bautista Agut, Roberto (ESP); Carreno Busta, Pablo (ESP); Basilashvili, Nikoloz (GEO); Monfils, Gael (FRA); Cilic, Marin (CRO); Wawrinka, Stan (SUI) PR; Isner, John (USA); Khachanov, Karen (RUS); de Minaur, Alex (AUS); Sonego, Lorenzo (ITA); Evans, Daniel (GBR); Coric, Borna (CRO) PR; Tiafoe, Frances (USA); Dimitrov, Grigor (BUL); Karatsev, Aslan (RUS); Garin, Cristian (CHI); Fognini, Fabio (ITA); Paul, Tommy (USA); Delbonis, Federico (ARG); Brooksby, Jenson (USA); Bublik, Alexander (KAZ); Ramos-Vinolas, Albert (ESP); Kecmanovic, Miomir (SRB); Krajinovic, Filip (SRB); Harris, Lloyd (RSA); van de Zandschulp, Botic (NED), Korda, Sebastian (USA), Ivashka, Ilya (BLR).

Internazionali d’Italia, la situazione degli azzurri nelle fasi preliminari

Flavio Cobolli sconfigge Borna Coric al Roma Garden Open

Foto Federtennis

A parte i quattro già citati, saranno diversi gli azzurri che nei prossimi giorni saranno impegnati al Foro Italico. Alcuni giocatori nostrani affronteranno le qualificazioni nelle ore appena precedenti all’inizio del torneo, come ad esempio Flavio Cobolli, che usufruirà di una Wild Card. Altri si sfideranno nella fase finale delle pre-qualificazioni. Tra questi ultimi, ci sarà sicuramente Luca Nardi, astro nascente classe 2003 in costante ascesa nell’ultimo periodo. Anche al pesarese è stata concessa un Wild Card.

Come funziona la fase finale delle pre-qualificazioni?

Luca Nardi: "Non sento la pressione e non penso solo al tennis"

Foto Twitter Federtennis

Per quanto riguarda il maschile, saranno 40 i partecipanti alle pre-qualifcazioni degli Internazionali d’Italia 2022: i 24 vincitori degli Open BNL, i 12 selezionati dal settore tecnico e, infine, i 4 migliori nella Race degli Open BNL. Gli 8 giocatori con il ranking migliore usufruiranno di un bye al primo turno. Gli altri 32, invece, si sfideranno a partire da sabato 30 aprile. I due finalisti del torneo maschile avranno diritto ad una wild card nel tabellone principale. Mentre i due semifinalisti sconfitti avranno la chance di disputare le qualificazioni. Ulteriori due Wild Card per le qualificazioni verranno assegnate tramite due spareggi tra i perdenti dei quarti di finale.



Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply