“Non ci sono parole per spiegare la palla di Nadal”. Parla l’allievo
"

La Rafael Nadal Academy, situata a Manacor, città natale dello spagnolo, ha formato diversi giocatori di grande talento sin da quando è stata fondata nel 2016. Uno di questi è il 18enne paraguayano Daniel Vallejo, attuale numero 4 del circuito ITF juniores (e 736 Atp), che ha già avuto la grande opportunità di interagire e allenarsi proprio con la leggenda spagnola. Ha raccontato la sua esperienza in un’intervista rilasciata ai microfoni di Punto de Break.

Vallejo: “Non ci sono parole per spiegare la palla di Nadal”

Nel corso della chiacchierata con Punto de Break, Vallejo ha rivelato che la ferocia dei fendenti di Nadal è ancora più impressionante di quanto si possa immaginare dall’esterno e che il maiorchino colpisce la palla “dieci volte più forte” durante le sessioni di allenamento.

“Non ci sono parole per spiegarlo, la palla che ti manda indietro è ancora più scomoda di quanto sembri. Se in partita colpisce forte, in allenamento colpisce dieci volte più forte”, ha detto il paraguayano.

Riguardo la sua esperienza nell’accademia, Vallejo ha aggiunto raggiante: “Le strutture e il livello di allenamento sono incredibili, da 10. Sono qui da quattro mesi e finora tutto sta andando bene, spero di continuare a migliorare”.

Infine, quando gli è stato chiesto se cercherà di ispirarsi a Nadal, il giovane ha affermato che il suo stile ha davvero poco in comune con quello dello spagnolo e che per tale motivo non si cimenterà in tentativi di emulazione: “Beh, è impossibile dire che Nadal non sia un idolo. Mentalmente è un esempio. Ma il suo gioco non è simile al mio, praticamente non abbiamo nulla in comune. Non è uno che posso copiare”.

>> Le migliori racchette da tennis del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Articoli correlati

spot_img