Browsing: Storie

Storie
Coaching, l’eterno dilemma tra tradizione e innovazione
By

Oltre alla presunta disparità di giudizio tra maschi e femmine nel tennis da parte degli arbitri, Serena Williams sembra aver aperto la discussione sul tema del coaching durante i match degli slam. I suggerimenti del suo allenatore Mouratoglou durante la finale allo US Open con la nipponica Osaka, hanno scatenato una delle peggiori reazioni in

Storie
El Toro vs Mr Fantastic: pronti per lo scontro finale
By

La corsa verso il top ranking ATP, mai come quest’anno, sarà avvincente per i nostri due supereroi. Rafa Nadal lascerà con ragionevole certezza punti ATP a Pechino e al master 1000 di Shanghai. Il suo infortunio al ginocchio durante il match con Del Potro allo US Open lo terrà infatti lontano dai confini cinesi.

Storie Chi è il GOAT? Federer, Nadal e Djokovic
E’ ora di considerare Novak Djokovic per il dibattito sul GOAT?
By

Articolo pubblicato su TennisCircus.com Perché secondo voi, nell’interminabile dibattito sul GOAT (Greatest Of All Time, che in inglese significa anche ‘capra’, ecco il perché della foto di copertina!) del tennis, non viene mai inserito Novak Djokovic? Il discorso, da anni, è riservato a Roger Federer, Rafael Nadal, Pete Sampras e il capostipite dei numeri uno,

Storie
Mister Fantastic vs “Il Grande Slam”
By

Novak Djokovic è tornato! Il suo infortunio al gomito è un lontano ricordo e la stagione 2018 si chiude nel migliore dei modi per lui, con due Major portati a casa (Wimbledon e US Open) e il prestigioso 1000 di Cincinnati, che gli consente di raggiungere l’agognato Golden Masters.

Storie
Provaci ancora Long John
By

Nel torneo di casa il tennista della Carolina del Nord non aveva quasi mai superato il quarto turno. Lo ha fatto una volta sola nel 2011 quando perse ai quarti con Andy Murray. Torna incredibilmente a ripetersi sette anni dopo, battendo negli ottavi Milos Raonic. All’età di 33 anni registra la sua miglior stagione in

Storie
Fognini, che voleva fare l’americano
By

Scrivere sullo Us Open 2018 di Fabio Fognini è quanto di più vicino a quello che viene definito sparare sulla croce rossa. Un’occasione che vola via nel vento come le risposte per Bob Dylan. La sorte, complice anche la brutta eliminazione di Chung, infatti gli aveva donato uno scivolo lungo fino agli ottavi di finale

1 49 50 51 52